TOTOMISTER, De Zerbi pensa, Juric e Italiano alternative

TOTOMISTER, De Zerbi pensa, Juric e Italiano alternative
Firenze Viola SPORT

Non più tardi di venerdì è stato il proprietario americano a raccontare la soddisfazione per le ultime sfide, logico che oggi si attenda un’altra prestazione positiva che possa ulteriormente migliorare la classifica.

Anche perchè tutta la società è già al lavoro in vista del futuro, e non appena sarà possibile è lecito attendersi movimenti concreti.

Niente di deciso, anche perché è impossibile escludere un piano B o semplicemente qualche nome mai uscito, ma certamente la priorità da affrontare un minuto dopo la salvezza della squadra

D’altronde praticamente tutte le squadre si stanno guardando intorno e non appena i giochi in campionato saranno fatti c’è da attendersi un terremoto nel panorama delle panchine. (Firenze Viola)

Se ne è parlato anche su altre testate

Con l'Atalanta è sempre una partita a sé, noi scegliamo di giocarcela a viso aperto come fatto con Juve, Inter, Milan, Napoli e Lazio, con le nostre solite armi" Roberto De Zerbi alla vigilia della sfida contro l'Atalanta ha parlato anche del sul suo futuro, che secondo alcune voci sarebbe in procinto di accordarsi con lo Shakhtar Donetsk con un ingaggio top: "Il discorso è semplice e ho parlato anche con i ragazzi. (Sky Sport)

"Ci può essere la possibilità che vada via come non ci può essere - ha spiegato -. 1 Maggio 2021. De Zerbi non esclude l'addio. (Sportal)

E’ la bestia nera non solo nostra ma di tante altre squadre e se è seconda un motivo ci sarà Abbiamo la Roma a tre punti, è una squadra forte e rappresenta una piazza importante ma perchè non pensare a fare qualcosa in più. (RomaNews)

Roberto De Zerbi, arriva un'ammissione sul futuro

Proviamo a fare più punti possibili, attraverso il nostro calcio. Abbiamo la Roma a tre punti, è una squadra forte: dietro abbiamo un margine discreto, perchè non pensare di fare qualcosa in più. (Fantacalcio.it)

De Zerbi tocca il tasto futuro nella conferenza pre-Atalanta. Il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi, tra i papabili tecnici della Fiorentina del futuro, ha parlato in conferenza stampa presentando la gara di domani contro l'Atalanta: "Futuro? Ci può essere la possibilità che vada via come non ci può essere e non è una questione di non dirlo per far sì che i giocatori tirino fino alla fine, i giocatori sono seri per andare avanti con me o senza di me, non dipende da questo, sarò io a dirlo ma non un sito, uno scoop, perché scoop o segreti non ce ne sono, a me piace far la cosa in maniera chiara e corretta" (Viola News)

Caputo speriamo di rimetterlo in gruppo la settimana prossima, vediamo se sarà pronto per Genova per uno spezzone o se sarà pronto con la Juve Emergenza attacco? (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr