Xbox Series X: la funzione FPS Boost non richiede alcun lavoro extra agli sviluppatori!

Xbox Series X: la funzione FPS Boost non richiede alcun lavoro extra agli sviluppatori!
Gametimers SCIENZA E TECNOLOGIA

Cosa davvero interessante per gli sviluppatori è che FPS Boost non richiede alcun lavoro aggiuntivo da parte dei team

Microsoft ha da poco annunciato la nuova funzione FPS Boost per Xbox Series X e Series S.

Far Cry 4. New Super Lucky’s Tale. Sniper Elite 4. UFC4. Watch Dogs 2. Xbox ha fatto della retrocompatibilità un vero e proprio marchio di fabbrica, permettendo di giocare su Xbox Series X e Series S la quasi totalità dei giochi pubblicati dalla prima generazione a oggi. (Gametimers)

Ne parlano anche altri giornali

Ultime Notizie dalla rete : Xbox Series. I più letti adesso Valheim è un successo inarrestabile, gli sviluppatori sono solo 5 e stentano a crederci "Fuori di testa.è stupendo"X/S, la funzionalità FPS Boost ha effetti '. (Zazoom Blog)

Una volta che l’acquisizione di Bethesda da parte di Microsoft sarà completata e convalidata dalle autorità, Xbox potrà rivelare ufficialmente i suoi piani L’anno scorso Microsoft ha annunciato l’acquisizione di ZeniMax Media, il proprietario di Bethesda e di molti dei suoi talentuosi studi. (BarSport.Net)

Microsoft potrebbe parlare del futuro di Bethesda dopo l'acquisizione di ZeniMax già il mese prossimo. Se l’accordo di acquisizione di ZeniMax Media dovesse concludersi in tempo, Microsoft potrebbe tenere un evento dedicato a Bethesda già il mese prossimo. (GamingTalker)

Xbox: evento in vista per celebrare l'acquisizione di Bethesda? | News

Le console new-gen targate Microsoft chiamate XBOX Series S ed XBOX Series X sono ufficialmente sold-out sul sito ufficiale e presso i rivenditori italiani autorizzati. Rappresentano il top delle performance nel comparto gaming ma hanno ancora modo di ottimizzarsi in luogo di un nuovo aggiornamento che introduce la nuova funzionalità chiamata FPS Boost. (Tecno Android)

E stando ad alcuni report, sembra proprio che la faccenda sia andata bene per Microsoft e che ZeniMax dovrebbe diventare in via ufficiale una società Microsoft a metà marzo. Non appena questo contratto importantissimo sarà firmato a marzo, è probabile che avremo le risposte che cerchiamo (Gamereactor Italia)

Da notare, comunque, che i rumor indicano questo evento come una sorta di festa di benvenuto, ben lontano quindi da un tradizionale showcase di videogiochi. È possibile che l’evento comprenda principalmente una serie di interviste alle figure chiave del team Xbox e dei vari rami di Bethesda, con un focus particolare sul futuro delle due entità (The Games Machine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr