Patrick Zaki positivo al Covid: “Chi mi ha incontrato stia attento”

Patrick Zaki positivo al Covid: “Chi mi ha incontrato stia attento”
LaPresse INTERNO

Patrick George Zaki, attivista e ricercatore egiziano, è stato dal 7 febbraio 2020 al 7 dicembre 2021 in detenzione preventiva fino a data da destinarsi

“Mi sono comparsi alcuni sintomi di Corona e purtroppo sono stato confermato positivo – ha scritto su Facebook l’egiziano – Chiunque mi abbia incontrato nei giorni scorsi dovrebbe stare attento”.

L'attivista e ricercatore egiziano è stato in carcere in Egitto 22 mesi. (LaPresse)

Su altre testate

Chiunque mi abbia incontrato nei giorni scorsi è pregato di isolarsi". Lo scrive su Facebook Patrick Zaki, pubblicando anche una foto di un test antigenico al Covid (La Repubblica)

Ora è in quarantena in attesa di guarigione in vista della prossima udienza del suo processo fissata per il 1° febbraio Lo scrive su Facebook Patrick Zaki, pubblicando anche una foto di un test antigenico e intimando chiunque lo abbia incontrato “nei giorni scorsi di isolarsi”. (Il Fatto Quotidiano)

Patrick Zaki positivo al Coronavirus: «Ho alcuni sintomi»

Chiunque mi abbia incontrato nei giorni scorsi è pregato di isolarsi». Ora però l’attivista dovrà restare in isolamento, in attesa di guarire prima dell’udienza fissata per il 1 febbraio (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr