Windows 10 rimuoverà Flash con la patch di luglio | Punto Informatico

Windows 10 rimuoverà Flash con la patch di luglio | Punto Informatico
Altri dettagli:
HelpMeTech SCIENZA E TECNOLOGIA

The post Windows 10 rimuoverà Flash con la patch di luglio appeared first on Punto Informatico.

Microsoft eliminerà definitivamente Flash Player da Windows 10 con l’aggiornamento cumulativo che verrà rilasciato nel mese di luglio.

| Read More | Punto Informatico. - Advertisement -

(HelpMeTech)

Ne parlano anche altre testate

Oltre al supporto AAC, l’aggiornamento di Windows 10 faciliterà l’individuazione di cuffie, altoparlanti e cuffie Bluetooth dalla barra di Windows. Abbreviazione di Advanced Audio Codec, AAC è un codec lossy che fornisce streaming audio di alta qualità in file più piccoli, ideale per ascoltare musica online. (BarSport.Net)

Oltre al supporto per le nuove cuffie, l’aggiornamento di Windows 10 semplificherá la selezione di cuffie, altoparlanti e auricolari Bluetooth dalla barra di Windows. Le nuove funzionalitá, accompagnate da correzioni di bug e miglioramenti, saranno disponibili per tutti gli utenti Windows 10 entro la fine dell’anno (Tecnoandroid)

Microsoft conferma l’arrivo di Windows 10 21H1. L’aggiornamento, noto anche come 21H1, come detto più volte non è certo un major update. Il download per il momento è disponibile per gli Insider presenti nel Release Preview Channel, tutti gli altri dovranno attendere qualche settimana. (Punto Informatico)

Windows 10 è già usato da 1,3 miliardi di utenti: frammentazione al minimo

Il sistema operativo Windows 10 riceverà il supporto completo dagli AirPods Appl e. Informazioni su questo sono apparse nel blog ufficiale degli sviluppatori del sistema operativo. Al momento i computer basati su Windows 10 sono in grado di collegare cuffie wireless solo con due codec, con l'obsoleto l'SBC e il più comune Android AptX. (Sputnik Italia)

Questo OS dovrebbe arrivare entro fine 2021, in tempo per poter essere sfruttati dai primi dispositivi a singolo schermo in grado di supportarlo per uso business e nel campo dell’educazione, che dovrebbero arrivare nella primavera del 2021 Un vero e proprio boom, dunque, che lascia presagire un ulteriore e importante incremento entro fine anno. (Webnews.it)

L’epoca della frammentazione all’estremo degli utenti Windows è finita per sempre? Windows 10 ha superato il traguardo del miliardo di utenti a marzo del 2020, con una importante accelerata rispetto ai normali ritmi di crescita a cui Microsoft ci aveva abituato negli anni passati (Lega Nerd)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr