Francesco e il neorealismo. «Cinema, sguardo di vita»

Francesco e il neorealismo. «Cinema, sguardo di vita»
Avvenire CULTURA E SPETTACOLO

Il Neorealismo tra memoria e attualità” (Effatà Editrice) che include una intervista a papa Francesco sul cinema (integralmente riportata in questa pagina)

Lei ha spesso definito il cinema neorealista anche come una “catechesi di umanità” o una “scuola di umanesimo”.

Il cinema neorealista ha avuto questo potere, proprio della grande arte, di saper cogliere nell’inverno ciò che era già primavera.

È chiaro che molto dipende dalla qualità dello sguardo che il cinema propone ma anche dalla qualità dello sguardo degli stessi spettatori. (Avvenire)

La notizia riportata su altre testate

Un Papa Francesco ‘inedito’ quello che emerge nell’ultimo libro-intervista di monsignor Dario Edoardo Viganò, vice Cancelliere della Pontifica accademia delle Scienze e delle Scienze sociali e in passato già Prefetto del Dicastero per la Comunicazione. (Il Sussidiario.net)

Jorge Mario Bergoglio definisce il cinema neorealista «scuola di umanesimo». Per il Pontefice si tratta di una stagione cinematografica che continua a essere «importante strumento» per una decisiva «catechesi di umanità». (La Stampa)

"Devo la mia cultura cinematografica soprattutto ai miei genitori. Fa parte dei ricordi belli della mia infanzia: i miei genitori mi hanno insegnato a godere dell'arte, nelle sue varie forme (la Repubblica)

Papa Francesco: «Ecco il cinema che ho nel cuore»

Direi di più: quei film ci hanno insegnato a guardare la realtà con occhi nuovi. In quel film il racconto sugli ultimi è esemplare ed è un invito a preservare il loro prezioso sguardo sulla realtà. (Vatican News)

L’amore per il neorealismo. Da bambino il futuro Papa Francesco conobbe il cinema italiano Bergoglio parla del suo legame con il neorealismo, dai capolavori di De Sica e Fellini, alla sua passione per i film di Aldo Fabrizi e Anna Magnani. (Sky Tg24 )

Quando ero bambino, frequentavo spesso il cinema di quartiere, dove si proiettavano anche tre film di seguito. Domenica 18 Luglio 2021, 10:30. È un rapporto profondo e antico quello che unisce Papa Francesco e il cinema. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr