A Torino il centro e il Valentino presi d'assalto dai cittadini

A Torino il centro e il Valentino presi d'assalto dai cittadini
Quotidiano Piemontese INTERNO

La bella giornata di sole ha indotto molti forse troppi a riversarsi nei centri cittadini e nei parchi creando ingorghi di automobili e di persone.

Soprattutto il Valentino è stato assalito dai torinesi.

Ci sono stati assembramenti in diversi centri storici, a Bologna, Napoli, Roma, a Milano davanti a San Siro prima del derby fra Inter e Milan con migliaia di tifosi delle due squadre che si sono radunati all’esterno dello stadio

A Torino l’area centrale è stata intasata di automobili di quanti si sono riversati in Centro e nei parchi cittadini. (Quotidiano Piemontese)

Se ne è parlato anche su altri media

Le strutture hanno la capacità di inoculare 470 dosi al giorno, con la possibilità di crescere nei prossimi mesi fino a mille al giorno. Ai vaccinandi che si sono prenotati sarà indicato il giorno e l’ora (e il luogo) in cui presentarsi. (Video - La Stampa)

I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.868 (+11 rispetto a ieri). I tamponi diagnostici finora processati sono 2.860.905 (+11.988 rispetto a ieri), di cui 1.119.326 risultati negativi (OssolaNews)

Tutti insieme dobbiamo fare squadra per raggiungere l’obiettivo di vaccinare, nel più breve tempo possibile, il maggior numero di persone”. La struttura del commissario Arcuri ha comunicato che nel mese di marzo dovrebbero essere consegnate al Piemonte circa 460,000 dosi di vaccino, un quantitativo minore di quello che ci si aspettava. (Casale News)

Covid Piemonte: 639 casi su oltre 11mila tamponi

Per loro sarà possibile sottoporsi gratuitamente a tampone molecolare presso la propria Asl di appartenenza sia al momento del rientro, sia dopo 7-10 giorni Torino – Da lunedì in Piemonte obbligo di auto dichiarazione per chi rientra con qualsiasi mezzo da paesi a rischio (Regno Unito, Irlanda del Nord, Brasile e Sudafrica). (LaGuida.it)

I pazienti guariti sono complessivamente 220.905 (+582 rispetto a ieri) I ricoverati in terapia intensiva sono 138 (+8 rispetto a ieri). (Adnkronos)

La quota degli asintomatici è pari al 35.7%. Il bollettino dell'Unità di crisi della Regione riporta inoltre 22 decessi (3 relativi a oggi), 639 nuovi casi di positività, con un tasso del 5,7% rispetto agli 11.194 tamponi diagnostici processati (6.837 antigenici). (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr