Calciomercato, Mourinho su un possibile ritorno in Italia: "Per l'Inter affetto speciale, ma se mi chiamasse una rivale non ci penserei due volte"

Calciomercato, Mourinho su un possibile ritorno in Italia: Per l'Inter affetto speciale, ma se mi chiamasse una rivale non ci penserei due volte
LAROMA24 SPORT

Ho questo modo professionale di guardare alle cose, e mi sento bene con me stesso"

Diversi i temi trattati dal tecnico portoghese ex Inter, che non esclude affatto la possibilità di un ritorno in Italia.

Senza panchina dopo la frattura con il Tottenham, José Mourinho ha rilasciato un'intervista al quotidiano britannico.

Queste le sue parole in merito:. "Con l'Inter ho vinto tutto, c'è un affetto speciale. (LAROMA24)

Su altri giornali

Il tecnico portoghese, appena esonerato dal Tottenham, apre le porte a un suo possibile ritorno in Italia. Josè Mourinho strizza l'occhio alla Serie A. Ho questo modo professionale di guardare alle cose, mi sento bene con me stesso". (ForzaRoma.info)

Ho questo modo professionale di guardare alle cose, così mi sento bene con me stesso" "Se un giorno dovessi andare in Italia e allenare una società rivale, non ci penserei due volte - ha rivelato -. (Sportal)

Poi c'è il lavoro nel senso largo del termine. Ma se un giorno dovessi andare in Italia e allenare una società rivale, non ci penserei due volte (AreaNapoli.it)

Calciomercato Juventus, è pronto ad allenare i bianconeri: il suo annuncio

Josè Mourinho ha rilasciato un’intervista al Times, in cui ha rivolto una dedica all’Inter. E il ritorno del vincitore del Triplete, potrebbe restituire al nostro calcio parte del prestigio perso quest’anno, a causa delle eliminazioni premature delle formazioni italiane dalle competizioni europee (SuperNews)

Mourinho come Conte però anche da un altro punto di vista: è pronto a fare il salto alla grande rivale. Quindi se dovesse esserci la possibilità di andare in Italia ad allenare una grande rivale dei nerazzurri, non ci penserei due volte” (SerieANews)

In Italia, ad oggi, Roma, Juventus, Napoli o Milan potrebbero decidere di puntare su di lui per il futuro tra le squadre di prima fascia Mourinho non ha escluso la Juve e ha quindi di fatto confermato che accetterebbe di esserne il nuovo allenatore in futuro. (Stop and Goal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr