Euro 2020, autorizzati 26 giocatori per squadra

Euro 2020, autorizzati 26 giocatori per squadra
RSI.ch Informazione SPORT

I tre elementi supplementari sono stati permessi per far fronte al rischio di contagi da coronavirus e di eventuali quarantene.

In vista dell'Europeo 2020, in programma dall'11 giugno all'11 luglio, l'UEFA ha autorizzato le varie Federazioni a convocare 26 giocatori al posto degli abituali 23.

Il massimo organo calcistico europeo ha però precisato che sul foglio partita andranno in ogni caso inseriti solo 23 uomini. (RSI.ch Informazione)

Se ne è parlato anche su altri media

Il nuovo regolamento consente anche la sostituzione dei portieri prima di ogni partita in caso di incapacità fisica, anche se uno o due portieri già presenti in lista sono ancora disponibili. Implemento della lista giocatori. (GianlucaDiMarzio.com)

Sono 28 in tutti i calciatori azzurri vaccinati azzurri tra Roma e Milano lunedì 3 maggio (11 a Roma e 17 a Milano). La somministrazione, organizzata dalla Figc nel dettaglio, è in corso presso l'Istituto nazionale per le malattie infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma e presso l’Irccs Humanitas di Rozzano (Milano). (TIMgate)

I giocatori, 35 in tutto, sono divisi in due gruppi: il primo svolgerà il vaccino allo Spallanzani di Roma e il secondo all’Humanitas di Milano. Tutte le novità sul gruppo azzurro. Gli Europei si avvicinano e oggi il gruppo della Nazionale italiana, con i preconvocati per l’Europeo, svolgerà i vaccini. (Cagliari News 24)

Euro2020: i convocati saranno 3 in più

Tre calciatori, insomma, dovranno restare fuori dalla lista per le singole partite. Importante novità in vista degli Europei che andranno in scena nel 2021: la UEFA ha infatti approvato ufficialmente l'allargamento delle rose partecipanti a ventisei giocatori, permettendo così a chi, come Matteo Politano, era rimasto fuori dalle convocazioni precedenti di sperare in una chiamata in vista del campionato continentale. (AreaNapoli.it)

La città spagnola è una delle poche a non aver ceduto al ricatto ed è stata estromessa. Comincia così un pezzo del Pais sulle forzature continue che l’Uefa prova a strappare alle restrizioni per il Covid, e non solo. (IlNapolista)

4 Maggio 2021. I convocati saranno 26. Da allora sarà possibile procedere a sostituzioni solo fino alla prima gara e solamente nel caso di serio infortunio o di malattia: non si è naturalmente scartata anche l’ipotesi di positività al Covid nonché quella del calciatore contatto stretto di un positivo (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr