Milano, ex conduttore tv a processo dopo 18 anni per l’omicidio del socio

Un secondo omicidio, aggravato dalla premeditazione. Andrà a processo con l’accusa di avere ucciso anche l’imprenditore Alfredo Cappelletti, il conduttore televisivo Alessandro Cozzi, già condannato a 14 anni per il delitto di Ettore Vitiello, il titolare di un’agenzia di lavoro con cui aveva un debito di 17 mila euro. Psicologo, cattolico pratican... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....