Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling
VicenzaToday VicenzaToday (Interno)

Recuperata e trascinata a riva, purtroppo, era ormai spirata.

Ma dopo qualche minuto si sono accorti dalla riva che non si stava più muovendo.

Aveva raggiunto il Salento con marito e due figli per l’agognata vacanza, tanto attesa dopo i lunghi mesi di lockdown.

Se ne è parlato anche su altri giornali

All’improvviso, l’uomo si è accorto che la moglie galleggiava immobile a pelo d’acqua. Soccorsa e trascinata a riva, a nulla sono valsi i tentativi dei sanitari del 118 di rianimarla. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Sul luogo dell’accaduto anche i carabinieri che hanno informato della tragedia il magistrato di turno. Si tratta di una 44enne, proveniente da Padova, venuta a trascorrere qualche giorno di ferie nel Salento. (LecceSette)

Aveva raggiunto il Salento con marito e due figli per l’agognata vacanza, tanto attesa dopo i lunghi mesi di lockdown. Devi attivare javascript per riprodurre il video. (LeccePrima)

A monte della tragedia potrebbe esserci un malore, accusato dalla donna durante l’immersione e rivelatosi, poi, fatale. L’ha trascinata a riva, dove tempestivamente è stata soccorsa dal personale del 118 della vicina postazione di Veglie. (TeleRama News)

Annega in vacanza in Salento: la tragedia si è consumata oggi, lunedì 29 giugno, a Porto Cesaro. L'ha trascinata a riva dove intanto le sue urla hanno fatto scattare l'allarme. PADOVA. (Il Mattino di Padova)

Poi il marito si è accorto che il corpo della moglie era immobile sulla superficie dell'acqua e l'ha raggiunta, accorgendosi che aveva perso conoscenza. La donna sarebbe rimasta vittima di un malore o forse di un annegamento le cui cause restano al momento ignote. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr