Luciana Littizzetto e la "lettera" indirizzata ai No-Vax - VIDEO

Luciana Littizzetto e la lettera indirizzata ai No-Vax - VIDEO
Gazzetta del Sud CULTURA E SPETTACOLO

E continua: “Però vi chiedo una cosa, veniamoci incontro, a due metri di distanza, evitate almeno di manifestare.

Tanto io ve lo dico il Green pass non lo leveranno.

Anzi voi potete manifestare proprio perché la maggioranza di noi ha il Green pass

“Caro No-Vax, No Green Pass, No Corona, No virus, No Astra, No Zeneca, No One, no Lockdown e per copia conoscenza al Kennedy meno sveglio della famiglia” comincia la "lettera" dell'attrice torinese: “Ormai ho capito che non cambierete idea: per voi il vaccino è respingente come i Maneskin per Pillon (Gazzetta del Sud)

Su altre fonti

Il pensiero va al Natale 2020, il più triste degli ultimi decenni, quello segnato dalla strage di Bergamo, alle file di jeep che trasportavano salme STOP Vogliamo tutti che finisca. (Tv Fanpage)

Nella puntata di domenica 21 novembre la comica torinese sceglie come destinatario della sua letterina i No-Vax. Se no sareste tutti chiusi in casa a far pisciare i cani con la carrucola dai balconi. (TorinoToday)

STOP.”@lucianinalitti #CTCF👏🏻 pic.twitter.com/yOBw0fYvm8 — Che Tempo Che Fa (@chetempochefa) November 21, 2021. Di pensare per un attimo anche a noi ‘sì vax’, ‘ok lo faccio vax’, ‘meglio di niente vax’ (next)

Che Tempo Che fa, Luciana Littizzetto ai No-Vax: “Per voi il vaccino è respingente come i Maneskin per…

Cerchiamo di avere cura di noi, dei nostri cari, e delle persone più fragili. Vacciniamoci. (Corriere TV)

Vogliamo fare la settimana bianca in casa sciando sulla moquette, girando con le ciaspole e festeggiando il capodanno in cabina armadio, soli? Così Luciana Littizzetto ieri sera a “Che Tempo Che fa” sul bancone di Fabio Fazio ha indirizzato una “lettera telegramma” agli italiano No Vax. (Mantovauno.it)

Luciana Littizzetto scrive una lettera ai No-Vax nel consueto spazio a “Che tempo che fa” andato in domenica 21 novembre. “Caro No-Vax, No Green Pass, No Corona, No virus, No Astra, No Zeneca, No One, no Lockdown e per copia conoscenza al Kennedy meno sveglio della famiglia”, inizia cosi la sua missiva che continua con una constatazione di fatto: “Ormai ho capito che non cambierete idea: per voi il vaccino è respingente come i Maneskin per Pillon (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr