Una sincronette americana ha rischiato di annegare durante i mondiali di nuoto

Una sincronette americana ha rischiato di annegare durante i mondiali di nuoto
Yahoo Eurosport IT SPORT

Gli Stati Uniti per il programma degli highlight, l'esercizio tutto salti e spinte, non l'hanno schierata.

La 25enne sincronette americana ha rischiato di morire annegata dopo essere stata colta da malore in acqua al termine del suo esercizio.

Anita Alvarez, che nel 2016 aveva preso parte alle Olimpiadi di Rio de Janeiro, già lo scorso anno era svenuta durante una competizione

Alla piscina Szechy di Budapest sono stati vissuti minuti di paura perchè Anita è svenuta passando diversi secondi sott'acqua. (Yahoo Eurosport IT)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Nel caos generale, i medici e i paramedici a quel punto sono intervenuti e hanno trasportato la Alvarez in infermeria, dove fortunatamente è stata dichiarata fuori pericolo dopo alcuni minuti. La nuotatrice è rimasta per qualche lunghissimo secondo sott'acqua, da sola, priva di sensi. (Liberoquotidiano.it)

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella! L’estate scorsa, aveva perso i sensi durante il singolo di qualificazione olimpica (Perizona)

I medici e i paramedici hanno trasportato Alvarez in infermeria, dove è stata dichiarata fuori pericolo. Passato lo spavento, l'atleta è riuscita a tornare sul piano vasca per rassicurare sulle proprie condizioni di salute (la Repubblica)

Mondiali di nuoto, statunitense Alvarez sviene in acqua

Ha vomitato l’acqua, ha tossito e basta, ma è stato un grande spavento”, ha poi rivelato ad As SportFair. Sono stati secondi di grande paura, ai Mondiali di Budapest si è sfiorata la tragedia. (SportFair)

Decisivo l'intervento della sua allenatrice, che si è tuffata nella vasca per soccorrerla. Nel corso della finale del singolo libero di nuoto sincronizzato, l’atleta statunitense Anita Alvarez è stata colta da un malore e ha perso i sensi subito dopo aver terminato il proprio esercizio. (News – Roba da Donne)

I medici e i paramedici, a quel punto intervenuti, hanno trasportato Alvarez in infermeria, dove è stata dichiarata fuori pericolo. Momenti di grande paura nel corso della finale del singolo libero di nuoto sincronizzato, ai Mondiali di nuoto in corso a Budapest (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr