Coronavirus, l’analisi di Rezza: “In calo Rt e incidenza, ma varianti altamente trasmissibili

Coronavirus, l’analisi di Rezza: “In calo Rt e incidenza, ma varianti altamente trasmissibili
Il Fatto Quotidiano INTERNO

In leggero aumento i dati sull’occupazione ospedaliera”, spiega Rezza.

Che specifica: “Data la situazione epidemiologica e la circolazione di varianti, come la Delta altamente trasmissibili è bene continuare con forza la campagna di vaccinazione e mantenere comportamenti prudenti”

Diminuisce anche l’Rt, che resta sotto l’1.

“L’incidenza dei casi Covid tende a diminuire.

Giovanni Rezza, direttore del dipartimento di Prevenzione del ministero della Salute, in un minuto esplica, come ogni settimana, l’andamento settimanale dell’epidemia da Covid-19. (Il Fatto Quotidiano)

Su altri media

Così, il direttore della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, nel monitoraggio settimanale sul Covid-19 in Italia (Liberoquotidiano.it)

Passando alla campagna vaccinale, Giovanni Rezza ha sottolineato che il calo delle somministrazioni giornaliere è fisiologico in questo periodo, ma ha tenuto a fare un appello: “Ora bisogna andare a pescare soprattutto nelle fasce dell’esitazione vaccinale. (Il Sussidiario.net)

In leggero aumento i dati sull'occupazione ospedaliera. Diminuisce anche l'Rt, che resta sotto l'1. (Il Messaggero)

Rezza: "Varianti più contagiose, continuare con forza la campagna vaccinale"

Lo ha detto Gianni Rezza, direttore della Prevenzione del ministero della Salute nel suo intervento alla conferenza stampa sull’analisi dei dati del Monitoraggio regionale della Cabina di Regia. "Nessun vaccino protegge al 100%", ed "è stato un miracolo avere in 10-11 mesi a disposizione vaccini con un'efficacia del 95% nei confronti della malattia e del 90% dell'infezione. (Adnkronos)

Diminuisce anche l'Rt, che resta sotto l'1. E' bene continuare con forza la campagna di vaccinazione", così Giovanni Rezza commenta i dati sul Covid al termine della conferenza stampa al Ministero della Salute. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr