Marotta: "Ritorno alla Juve impossibile. Rapporti non buoni con Paratici" | Udinese Blog

Marotta: Ritorno alla Juve impossibile. Rapporti non buoni con Paratici | Udinese Blog
Udinese Blog SPORT

Sono rimasto in buoni rapporti con tutti, tranne con Paratici, però la questione è più umana che professionale.

“E adesso con Antonio (Conte, ndr) vogliamo aprire un ciclo lungo e ricco di successo

“Immagino sarà gratificante tornare da campione d’Italia a Torino, sabato 15 maggio, per decidere il destino della Juve.

Lo stesso Marotta ha parlato del trionfo scudetto in un’intervista concessa a Tuttosport, sottolineando che non vede questo successo come una sorta di rivincita sulla Juventus: “No, niente di questo: lo scudetto dell’Inter è un sogno diventato realtà”. (Udinese Blog)

Se ne è parlato anche su altri media

Quell’esperienza mi ha dato tanto e sono rimasto in buoni rapporti con tutti ad eccezione di una persona, ovvero Fabio Paratici. Non ho mai ricevuto richieste e non ho mai preso in considerazione questa possibilità (Calciomercato.com)

Intervenuto alla CMIT TV, il giornalista del ‘Corriere della Sera’ spiega cosa potrebbe succedere su questo fronte nelle prossime settimane LEGGI ANCHE > > > CMIT TV | Calciomercato Inter, Labate sogna Muriel: “Rinforzo perfetto”. (CalcioMercato.it)

Marotta: «Nessuna rivincita sulla Juve, ma deluso da Paratici»

Marotta parla della Juventus: “Ho buoni rapporti con tutti, ma non con Paratici”. Nessuna caduta di stile da parte di Marotta, che però non si lascia andare a qualche dichiarazione interessante. In parte oggi Marotta lo ammette: “Immagino sarà gratificante tornare da campione d’Italia a Torino, sabato 15 maggio, per decidere il destino della Juve (SerieANews)

Quell’esperienza mi ha dato tanto e sono rimasto in buoni rapporti con tutti ad eccezione di una persona, ovvero Fabio Paratici». «Ci tengo a precisare che si è trattato di motivi umani e non professionali. (Calcio e Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr