Formula 1: a Portimao Lewis Hamilton legittima le sue ambizioni iridate

Formula 1: a Portimao Lewis Hamilton legittima le sue ambizioni iridate
Ghigliottina | Un nuovo taglio all'informazione SPORT

Nel mentre, Bottas, Verstappen e Hamilton battagliavano tra loro.

Il sette volte campione del mondo vince il GP del Portogallo dopo una bella battaglia con Verstappen e Bottas e vola in vetta al mondiale.

E poi ci sono i piloti e la gara portoghese ha regalato molte emozioni.

I suoi saliscendi, nei quali cambia continuamente la direzione del vento sono uno spettacolo nello spettacolo.

Non ha avuto vita facile Lewis che, in pista, ha dovuto sopravanzare due piloti per andare in testa alla gara e vincerla

(Ghigliottina | Un nuovo taglio all'informazione)

Se ne è parlato anche su altri media

Analizziamo quanto accaduto sul circuito di Portimao con la nostra monoposto fornita di un cambio vintage ma potente a 7 marce. Viaggia in 6/a marcia, Max Verstappen – Il caldo anomalo della domenica di Portimao ha mandato in difficoltà la Red Bull rispetto alla Mercedes. (MondoSportivo)

I betting analyst di Stanleybet.it sono convinti, dopo il Gran Premio del Portogallo, che il favorito sia ancora una volta Lewis Hamilton e che la vittoria sia stato uno schiaffo a super Max Verstappen (F1-News.eu)

Devono assolutamente iniziare a concretizzare sin dal prossimo GP, altrimenti gli avversari prenderanno il largo in classifica. Svolta questa introduzione, andiamo ad analizzare il rendimento in questo terzo round stagionale nel Gran Premio del Portogallo, di team e piloti, con le nostre pagelle. (Formula1 Web Magazine)

F1: per il Mondiale sarà un duello, Hamilton e Verstappen già in fuga

Norris la conferma, passo indietro per la Ferrari (Di lunedì 3 maggio 2021) Formula 1, l’analisi del Gran Premio del Portogallo. Formula 1, a Portimao prova di forza di Hamilton. (Zazoom Blog)

Una prova da grandissimo quella del pilota inglese della Mercedes: "È stata una lezione magistrale. Una volta di più Hamilton ha sfoggiato le sue capacità da fuoriclasse raddrizzando una corsa che a un certo punto lo vedeva addirittura terzo (F1-News.eu)

Distacco già ampio. C'è tanto nella macchina, è vero, perché la forbice tra le due scuderie si è ridotta considerevolmente. I progressi di Verstappen sono però evidenti, e se in Portogallo non c'è stata partita, in Bahrain la vittoria di Hamilton non è mai stata scontata fino alla fine. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr