Coronavirus, studio Alisa: "In Liguria Covid-19 presente già a dicembre"

Coronavirus, studio Alisa: In Liguria Covid-19 presente già a dicembre
Primocanale Primocanale (Interno)

"Una prima valutazione è stata andare a vedere a ritroso se immagini specifiche per la patologia covid fossero presenti nei pazienti liguri precedentemente i primi casi registrati.

"Tre approcci completamente diversi hanno messo in luce come sia estremamente probabile che già nel mese di dicembre ci fossero casi di covid nella nostra regione".

Ne parlano anche altre testate

La comunicazione è stata contestualmente inviata da Toti anche ai prefetti di Genova, Savona, Imperia, La Spezia, Parma, Piacenza, Massa Carrara, Alessandria e Cuneo. Le persone interessate dovranno portare con sé copia dell’autocertificazione che attesta la presenza del congiunto nel comune limitrofo a quello di residenza nella regione confinante. (Genova24.it)

"Già dai modelli predittivi, quindi analizzando i posti letto di media intensità e in terapia intensiva - ha spiegato Filippo Ansaldi, responsabile prevenzione di Alisa - emergeva che l'inizio della circolazione fosse già dalla prima metà di gennaio". (Liberoquotidiano.it)

La comunicazione è stata contestualmente inviata da Toti anche ai prefetti di Genova, Savona, Imperia, La Spezia, Parma, Piacenza, Massa Carrara, Alessandria e Cuneo. (IMPERIAPOST)

Lo ha detto il Vicepresidente di Liguria Popolare Antonio Bissolotti, che prosegue: "Le idee poltiche potranno essere contrastanti e diverse, ci potranno essere incomprensioni e prospettive capovolte, ma questo fa parte del nostro mestiere. (SanremoNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti