Tamberi show, salta 2,35 e fa la miglior prestazione mondiale

Tamberi show, salta 2,35 e fa la miglior prestazione mondiale
AnconaToday SPORT

iglior prestazione mondiale della stagione e titolo italiano.

Un salto, quello vincente a 2,35, realizzato al primo tentativo.

Solo pochi giorni fa, a Torun in Polonia, Gimbo era riuscito a saltare 2,34 mostrando già una crescita fisica e tecnica imporante

Prosegue la crescita di Gianmarco Tamberi che oggi al Palaindoor salta 2,35 e si candida tra i favoriti alle prossime Olimpiadi di Tokyo.

(AnconaToday)

Ne parlano anche altre fonti

Continuano a mietere indicazione eccezionali, anche e soprattutto il chiave olimpica, i campionati italiani assoluti indoor in corso di svolgimento ad Ancona. Domenica Gianmarco Tamberi, che nell'alto salta 2,35, la miglior prestazione mondiale del 2021. (la Repubblica)

Ai Tricolori indoor l'atletica italiana ritrova i suoi protagonisti, quelli grazie ai quali è lecito sognare non solo fra i confini nazionali. Sulla pedana di casa, il campione europeo indoor aggiunge un centimetro alla misura saltata mercoledì scorso a Torun e poi tenta di eguagliare il primato italiano al coperto di 2,38 ma senza fortuna. (La Stampa)

Non vi sono dubbi che il caso di Alex Schwazer sia quello che negli ultimi giorni abbia meritato le maggiori attenzioni da parte dei media e degli addetti ai lavori. Le conclusioni di Pelino sul “Non aver commesso il fatto” hanno avuto delle reazioni importanti. (OA Sport)

"Sono tornato come prima dell’infortunio"

Al secondo round Bocchi 16.37 e Cavazzani sale a 15.81. Al terzo Biasutti sale a 16.33 e Bocchi ci mette altri centimetri: 16.79, seconda prestazione personale di sempre a 10 cm dal primato personale assoluto messo in bacheca a Lievin (Queen Atletica)

L’azzurro, che in settimana era stato capace di 2.34 a Torun (Polonia, sede degli ormai imminenti Europei al coperto), si è migliorato di un centimetro e ha siglato la miglior prestazione mondiale stagionale. (Corriere Adriatico)

Ieri sera si è concesso anche un hamburger, prima di iniziare a pensare agli Europei di Torun di inizio marzo Riscrive poi un altro post dopo aver ripreso quello scudetto indoor che gli era sfuggito l’anno passato, sempre in casa. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr