Covid: un anno dopo - Obiettivo Salute Weekend | Radio 24

Covid: un anno dopo - Obiettivo Salute Weekend | Radio 24
Radio 24 INTERNO

A Obiettivo Salute weekend torniamo a parlare di Covid a un anno dal primo caso.

L ‘iniziativa della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli vuole creare laboratori di scrittura creativa, sceneggiatura, recitazione con uno spot finale

Gemelli, torniamo “ai giorni nostri” per parlare del progetto “120 young days” in centoventi giorni gli adolescenti in cura al Gemelli scriveranno la loro storia. (Radio 24)

Ne parlano anche altre fonti

Un anno di Covid: dal primo caso di Codogno al lockdown in stile Wuhan. Poco dopo la mezzanotte del 21 Febbraio 2020, un annuncio ha cambiato per sempre la nostra vita: il Coronavirus ha fatto il suo ingresso in Italia. (Yahoo Finanza)

LEGGI ANCHE > > > Coronavirus, scoperto il vero . zazoomblog : Parla il medico del Paziente 1 di Codogno: non è una data da ricordare - #Parla #medico #Paziente #Codogno: - PersilQ : RT @gzibordi: medico che parla in Aprile scorso e spiega: '. (Zazoom Blog)

“Ancora tanto da lavorare” ha detto il governatore lombardo Fontana ai volontari della Croce Rossa. Il sindaco e i soccorritori al Governatore:" Faremo il lancio della mascherina". (LaPresse) – Un memoriale è stato inaugurato nella cittadina di Codogno, nel lodigiano, dove un anno fa è stato scoperto il primo caso di coronavirus in Italia. (LaPresse)

Codogno un anno dopo. Dal paziente 1 scoperto dall’anestesista al primo lockdown

Una targa in memoria dei medici e degli odontoiatri europei scomparsi per Covid-19 “nel ricordo e nella memoria di tutti e per sempre” è stata svelata oggi, giornata nazionale dedicata a tutti i camici bianchi morti, all’ospedale di Codogno (Lodi), dove un anno fa venne accertato il primo casi di Covid in Italia, giorno che segnò l’inizio della pandemia nel nostro Paese. (gazzettadimilano.it)

- MILANO, 20 FEB - Una targa in memoria dei medici e degli odontoiatri europei scomparsi per Covid-19 "nel ricordo e nella memoria di tutti e per sempre" è stata svelata oggi, giornata nazionale dedicata a tutti i camici bianchi morti, all'ospedale di Codogno (Lodi), dove un anno fa venne accertato il primo casi di Covid in Italia, giorno che segnò l'inizio della pandemia nel nostro Paese. (La Nuova Sardegna)

L’inizio della pandemia in Italia dopo il primo caso “autoctono” di coronavirus. Dopo Codogno. Dopo il caso di Mattia nella stessa zona del lodigiano si contavano i contagiati, ma sulle dita di una o due mani (Sputnik Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr