Superbonus, cessione dei crediti più facile per le famiglie

Superbonus, cessione dei crediti più facile per le famiglie
ilmessaggero.it ECONOMIA

Per le famiglie questo rappresenta un elemento di convenienza fortissimo, che ha ovviamente un peso quando devono essere decisi i lavori a livello condominiali.

I crediti potranno essere ceduti senza problemi agli stessi fornitori di beni e servizi o ad altri soggetti (persone fisiche o società), con possibilità poi di cessioni successive.

A settembre gli impegni di spesa hanno raggiunto toccato i 7,5 miliardi di euro, con 5,1 miliardi relativi a lavori già conclusi)

Proprio pochissimi giorni fa è arrivato dal Consiglio nazionale degli ingegneri un aggiornamento sul ricorso al superbonus. (ilmessaggero.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

I presupposti della cessione. Se la cessione è a titolo oneroso il creditore cedente dovrà garantire l’esistenza e la validità del diritto di credito, mentre se la cessione è a titolo gratuito il creditore cedente risponderà al cessionario esclusivamente per evizione. (Diritto.it - Il portale giuridico online per i professionisti)

Il mercato dei crediti di imposta che derivano dal superbonus 110% e dalle altre agevolazioni per i lavori in casa, come l'ecobonus e il bonus idrico può definitivamente decollare. Sta infatti per arrivare un decreto del ministero dell'Economia che - fornendo un'interpretazione delle norme in vigore - scioglierà i dubbi che finora hanno contribuito a trattenere operatori e cittadini. (ilgazzettino.it)

Superbonus 110 e sconto in fattura: davvero non si paga niente?

Da qui, la banca prende in carico il credito d’imposta ma paga all’impresa un prezzo inferiore rispetto a quello che è il valore nominale dello stesso credito da superbonus 110% Sconto in fattura e cessione del credito superbonus 110. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr