Roma, il piano rifiuti di Gualtieri: nel 2030 65% differenziata

Roma, il piano rifiuti di Gualtieri: nel 2030 65% differenziata
Più informazioni:
leggo.it INTERNO

Il Piano consentirà una sensibile riduzione dei rifiuti che non è possibile avviare al riciclaggio di circa un terzo, passando da 1 milione di tonnellate l'anno del 2019 a oltre 700mila tonnellate nel 2030 che si potrà ridurre ulteriormente a circa 660mila nel 2035.

Tali risultati consentiranno di andare ben oltre gli obiettivi fissati dall'Unione Europea, che individuano una percentuale massima del 10% di ricorso alla discarica entro il 2030; Roma Capitale, partendo dal 30% attuale, raggiungerà il 4,8% nel 2030 e il 3,2% nel 2035

Questo contribuirà ad una netta riduzione del conferimento di rifiuti in discariche, che saranno così destinate al solo smaltimento degli scarti non destinabili a recupero energetico, passando da 500mila tonnellate a 23mila nel 2030, fino a circa 24mila nel 2035. (leggo.it)

La notizia riportata su altre testate

La bocciatura di Legambiente. Il Piano rifiuti che il sindaco ha presentato prima alla stampa e poi all’Aula Giulio Cesare, non ha fatto guadagnare consensi al primo cittadino. (RomaToday)

E se per il termovalorizzatore lo stesso Gualtieri dice che “stiamo ancora completando il lavoro di analisi e individuazione ma ve lo faremo sapere appena fatto”, per gli altri 4 dovremmo ormai esserci. (RomaToday)

Con il Piano rifiuti il sindaco si gioca la sua credibilità Si parla di una "svolta epocale" per Roma, ma Gualtieri non può più permettersi di sbagliare. Quel “entro Natale Roma sarà pulita” è ancora ben presente nella mente di chi vive questa città. (RomaToday)

Il Piano rifiuti di Gualtieri spacca i sindacati

Ha suscitato reazioni diverse la presentazione del piano rifiuti di Roma da parte del sindaco Roberto Gualtieri. Ha assistito alla presentazione del piano rifiuti anche il presidente del XV municipio, Daniele Torquati. (RomaToday)

(askanews) - Un ambizioso piano rifiuti per Roma, che vorrebbe portare la raccolta differenziata al 65% entro il 2030: lo ha presentato il sindaco della capitale, il dem Roberto Gualtieri. "In particolare siamo molto inefficienti nell'intercettare la plastica il vetro i materiali ferrosi e anche l'organico" spiega il sindaco. (Tiscali Notizie)

Il Piano rifiuti annunciato dal sindaco Gualtieri in conferenza stampa non divide soltanto il giudizio delle opposizioni. (RomaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr