Quirinale, Salvini insiste: "Draghi resti premier. Noi al governo a prescindere da chi sarà a Chigi". Venerdì…

Quirinale, Salvini insiste: Draghi resti premier. Noi al governo a prescindere da chi sarà a Chigi. Venerdì…
La Repubblica INTERNO

La Lega c'è a prescindere da chi è a Chigi, da chi sarà il premier.

Il leader della Lega, Matteo Salvini, parla della sfida quirinalizia e ribadisce l'importanza che Draghi resti premier.

Ascolta il podcast di Laura Pertici. Per Salvini l'obiettivo della Lega "è rafforzare il governo", dice.

È una mia proposta, non ho sentito ancora né Conte, né Letta, né altri leader di partito".

Mentre, "in prospettiva", ha ribadito Salvini, "la via unica è il nucleare pulito di ultima generazione che non produce scorie

(La Repubblica)

Su altri media

Tre giorni fa il leader del Carroccio aveva frenato la corsa di Mario Draghi al Quirinale, sostenendo che non potesse abbandonare il governo “a lavori in corso” L’idea più lineare è che si continui con Draghi, perché ha bel lavorato e speriamo che continui a farlo, ma la nostra proposta vale a prescindere da come si chiamerà il presidente del Consiglio”. (Il Fatto Quotidiano)

Salvini non si sbilancia invece sul nome del prossimo inquilino del Colle: “Tra una quindicina di giorni lo saprete”, risponde. Lo dice il segretario della Lega Matteo Salvini, durante una conferenza stampa alla Camera. (Dire)

leggi anche Quirinale, Berlusconi a Roma. Il centrodestra si riunisce venerdì Condividi. Un "piano B" per il Quirinale con un candidato diverso da Silvio Berlusconi e la Lega al governo anche senza Mario Draghi premier. (Sky Tg24 )

Salvini: "La Lega resterà al governo a prescindere da Draghi"

Così la tua area personale sarà sempre più ricca di contenuti in linea con i tuoi interessi Autorizzaci a leggere i tuoi dati di navigazione per attività di analisi e profilazione. (Corriere TV)

/ Fb Matteo Salvini (Alexander Jakhnagiev) Entro una quindicina di giorni avrete il nome per il Colle”, così Matteo Salvini in conferenza stampa. (il Giornale)

Infine nel decreto Ristori che sarà varato la prossima settimana "il governo deve assumersi l'impegno di aiutare le attivita' che hanno chiuso "Dobbiamo dire con chiarezza gli italiani che il 2022 sarà un anno difficile. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr