Gol, assist, coraggio e generosità per l’Inter: Lukaku, la grande fortuna di Conte

fcinter1908 SPORT

Lukaku non è stato solo una montagna di gol (21) e di assist (10), è stato la profondità, il coraggio, la generosità, il leader trascinatore, il senso tattico di tutta l’Inter che si ritira e riparte.

La Gazzetta dello Sport esalta la stagione di Romelu Lukaku, vero e proprio totem nerazzurro: "Perisic, Eriksen, Barella, Hakimi, Lukaku.

In questo tiro di dadi, che è stato il campionato sotto Covid, aver potuto contare sempre sul totem Romelu (a differenza di Ibra, Dybala, Osimhen. (fcinter1908)

Su altri media

sport. Finisce con nove scudetti di fila l'era della Juventus. (TG La7)

“E si tratta di un messaggio profondamente errato, – il commento di Lorenza Giudice, presidente di Confcommercio Albenga e vice vicario provinciale. È successo ieri, a Milano, in piazza Duomo, dove decine di migliaia di supporters si sono ritrovati per festeggiare lo scudetto (numero 19) dell’Inter. (IVG.it)

Lì, con un'amica, incontra i quattro giovani di Genova, tra cui il figlio di Grillo, e iniziano a ballare. "Abbiamo chiacchierato un po' - si legge ancora nella denuncia - gli altri hanno fumato e bevuto, io non ho bevuto né fumato". (Yahoo Notizie)

Assembramenti per lo scudetto dell’Inter, Pregliasco: “Preoccupato, ogni contatto è un rischio”

Inter: Salvini attacca il sindaco Sala. “Sala non poteva far entrare 20.000 tifosi in uno stadio che ne contiene 80.000, invece di tacere e scappare? Botta e risposta polemico tra il sindaco Sala e Salvini. (LaPresse)

Le scene degli assembramenti in Piazza Duomo per festeggiare lo scudetto dell’Inter lasciano veramente sgomenti. Le immagini di Piazza Duomo piena di tifosi dell’Inter in festa per lo scudetto fanno il paio con gli assembramenti dell’ultimo derby. (Il Fatto Quotidiano)

E poi se c'è un assembramento di quel tipo c'è comunque la possibilità di trasmissione del virus Eppure professore si dice che i rischi di trasmissione del virus all'aperto siano inferiori. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr