Trieste, esplosione in appartamento: morto un giovane

Nordest24.it INTERNO

Deceduto un giovane nell’esplosione in appartamento avvenuta questa mattina 4 aprile 2021 all’ultimo piano nel quartiere San Giacomo di Trieste.

Il corpo è stato trovato carbonizzato, una signora ferita trasportata a Cattinara.

Sul posto vigili del fuoco, personale sanitario e forze dell’ordine.

Seguono aggiornamenti

(Nordest24.it)

Su altre fonti

La donna ferita è stata trasportata all'ospedale di Cattinara. I vigili del fuoco hanno dichiarato inagibili le due abitazioni, quella dove abitava la vittima è stata posta sotto sequestro (ilmattino.it)

Ulteriori accertamenti saranno effettuati sul corpo del 35enne e sulle tracce di sostanze chimiche trovate in casa Unica altra vittima, fortunatamente ferita in maniera non grave, è una donna vicina di casa di Lardieri che sarebbe stata investita dall'esplosione proprio nella sua abitazione. (Fanpage.it)

Sul posto la Polizia di Stato con la squadra Volanti, la Squadra Mobile e la Polizia scientifica. Un uomo di 36 anni è deceduto a seguito di un incendio che è divampato all'interno di un appartamento in via del Ponzanino, nel rione di San Giacomo, a Trieste, al quarto piano di una palazzina. (Il Friuli)

La ferita è stata portata all'ospedale di Cattinara, ma le sue condizioni non desterebbero preoccupazione. Un uomo, Luca Lardieri di 35 anni, è morto carbonizzato nella sua camera da letto. (TGR – Rai)

A seguito di un’esplosione le fiamme si sono propagate all’interno di un appartamento all’ultimo piano di un edificio del rione di San Giacomo. [Notizia in aggiornamento] (TRIESTEALLNEWS)

Anche la Squadra mobile sta indagando, con quel poco che non è stato distrutto dalle fiamme e dall’acqua usata per spegnerle. Il trentaseienne triestino Luca Lardieri è morto questa mattina attorno all’una di pomeriggio di oggi 4 aprile, Pasqua, in seguito all’esplosione del suo appartamento all’ultimo piano di via del Ponzanino 3, nel rione di San Giacomo. (Il Piccolo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr