MotoGP, Jorge Lorenzo: nuova frecciata a Joan Mir

MotoGP, Jorge Lorenzo: nuova frecciata a Joan Mir
Corse di Moto SPORT

Nuova frecciata a Joan Mir. L’appuntamento con Jorge Lorenzo prima e dopo un week-end di MotoGP è divenuto ormai una tradizione.

Jorge su Quartararo, Mir e Marquez. A destare polemiche nel paddock della MotoGP è l‘episodio della tuta di Fabio Quartararo, costatagli una seconda sanzione di 3″.

Jorge Lorenzo passa in rassegna l'ultimo round MotoGP in Catalunya.

Jorge Lorenzo si associa a quella minoranza contraria alla bandiera nera o al penalty verso il pilota Yamaha. (Corse di Moto)

Su altre testate

Per quanto riguarda la Q1, invece, i piloti ammessi alla Q2 – due in MotoGP e quattro in Moto2 e in Moto3 – verranno ufficializzati cinque minuti dopo la bandiera a scacchi. Dopo la bandiera a scacchi al termine delle PL3 nel Gran Premio di Germania non sarà già possibile stabilire l’elenco dei dieci piloti ammessi direttamente alla Q2 per quanto riguarda la MotoGP e dei 14 per quanto concerne la Moto2 e la Moto3. (FormulaPassion.it)

A seguire Mir Joan (9.00), Oliveira Miguel (16.00), Vinales (16.00) e Marquez Marc (41,00) Il Gp della Catalogna è stato vinto a sorpresa dal portoghese della Ktm Miguel Oliveira, seguito dalle Ducati di Johan Zarco e Jack Miller. (AGIMEG)

Franco Morbidelli ha chiuso le qualifiche di MotoGP in Catalunya con il 5° posto, ma in gara si è dovuto accontentare della 9^ piazza. Anche il vicecampione MotoGP lancia l’allarme: “In Moto3 ci sono dei matti, il collegio dei commissari deve puntare molto su questa categoria per poter arginare le manovre al limite, pericolose, vari rallentamenti in gara (Corse di Moto)

Tuta aperta, Quartararo cambia idea: "A Montmelò meritavo la bandiera nera"

Tutti pensano che la moto nera sia quella dell’anno prossimo, ma a volte è solo la moto di quest’anno dipinta di nero. Una giornata che in casa Honda era molto attesa, sia per valutare sulla distanza le condizioni di Marquez, sia per testare alcune novità sulla moto. (FormulaPassion.it)

Era il pilota più veloce e ancora una volta ha firmato la pole position, ma in gara ha pasticciato commettendo troppi errori", ha concluso Era scattato benissimo e non c’era alcun bisogno di cercare di rispondere a tutti i costi alla staccata di Jack Miller. (Sportal)

LEGGI ANCHE I 5 spunti del GP di Catalogna. DUBBI — Le sanzioni ricevute, però, non sembrano convincere fino in fondo Quartararo. LEGGI ANCHE Dalla tuta aperta all'estintore: gli imprevisti più strani delle corse. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr