**Bce: Lagarde, 'ripresa va avanti ma incertezze per varianti'** | SassariNotizie 24 ore - 588751

**Bce: Lagarde, 'ripresa va avanti ma incertezze per varianti'** | SassariNotizie 24 ore - 588751
SassariNotizie.com ECONOMIA

Lo sottolinea la presidente della Bce Christine Lagarde nella dichiarazione di apertura dell'incontro con la stampa dopo la riunione del Consiglio Direttivo.

La Lagarde ha spiegato come la stima "è di recuperare nel primo trimestre del prossimo anni i livelli pre-covid ma resta molto da fare prima che i danni della pandemia siano cancellati"

- (Adnkronos) - Nell'Eurozona, la ripresa è sulla buona strada, grazie al fatto che sempre più persone sono vaccinate e le restrizioni sono state alleggerite. (SassariNotizie.com)

La notizia riportata su altre testate

Nella riunione odierna la Banca centrale europea ha confermato i tassi di interesse e la dotazione del Pepp, il piano anti-pandemico, ma ha rivisto la sua forward guidance alla luce della revisione della strategia. (Finanzaonline.com)

Ma la pandemia continua a gettare un’ombra, soprattutto perché la variante Delta costituisce una crescente fonte di incertezza”. La Banca centrale europea non cambia strategia e lascia bassi i tassi di interesse, ai livelli attuali o inferiori, fino a quando l’inflazione non raggiungerà l’obiettivo del 2%. (Agenpress)

Lo comunica la Bce dopo la riunione di politica monetaria. "Il Consiglio direttivo ha rivisto oggi la sua forward guidance sui tassi di interesse" e sottolinea "il suo impegno a mantenere un orientamento di politica monetaria costantemente accomodante per raggiungere il suo obiettivo di inflazione". (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Bce, Lagarde: 'rialzo inflazione provocato da base effect e balzo prezzi energetici, in medio termine sarà inferiore a nostro target'

"Era quello che mi attendevo - ha detto - ed e' normale cosi'". Lo ha detto la presidente della Bce Christine Lagarde in conferenza stampa a Francoforte. (Borsa Italiana)

A cura di Patrice Gautry, Chief Economist at UBP. L’inflazione non spaventa più la BCE, che terrà una linea “aggressivamente” accomodante;. La BCE ha adottato un obiettivo simmetrico di inflazione intorno al 2% a medio termine; nella riunione il board si è concentrato sulla ridefinizione della traiettoria dei suoi tassi d’interesse, senza affrontare il tema del PEPP e più in generale degli acquisti della Banca;. (Wall Street Italia)

Laura Naka Antonelli 22 luglio 2021 - 14:55. MILANO (Finanza.com). "Il rialzo dell'inflazione è provocato da alcuni fattori come il base effect e il balzo dei prezzi energetici. L'istituto centrale ha infatti concordato un obiettivo di inflazione simmetrica del 2% nel medio termine. (Finanza.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr