Il rifiuto di Tutino e la guerra di correnti nel M5S

Alla fine anche Salvatore Tutino ha gettato la spugna. Il magistrato della Corte dei Conti, cui si era rivolto Virginia Raggi per coprire la casella di assessore al Bilancio della giunta capitolina, non intende «essere oggetto di una contesa» tutta ... Fonte: Panorama Panorama
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....