“Djokovic è uno str**zo”: fuorionda imbarazzante durante il tg, il video finisce online

“Djokovic è uno str**zo”: fuorionda imbarazzante durante il tg, il video finisce online
Sport Fanpage SPORT

scriveva entusiasta lo scorso 2 gennaio: "Ho varcato la soglia di Channel 7 quando avevo appena 24 anni da giovane cadetta, e ora torno a leggere le notizie del fine settimana

"Quindi finalmente posso dirvelo: sono tornata a Channel 7!"

Rebecca Maddern: "Comunque la si guardi, Novak Djokovic è un bugiardo, subdolo, uno str**zo".

I due, ignari di essere registrati, si lasciano andare ad un libero sfogo, scagliandosi contro Novak Djokovic in uno scambio di battute poi finito alla gogna del web. (Sport Fanpage)

Su altri giornali

Se Djokovic dovesse giocare gli Australian Open come si comporterà il pubblico? Tornando a Djokovic, una persona famosa che va in Australia almeno una volta all’anno, perché penserebbe di poter aggirare le leggi in vigore? (Corriere del Ticino)

Il caso Novak Djokovic non è ancora giunto alla sua conclusione. In una recente intervista concessa al ‘Daily Express’, la leggenda della WTA Martina Navratilova ha tirato le orecchie a Djokovic per via della sua scelta di non vaccinarsi. (Tennis World Italia)

La stampa australiana rivela che il n.1 rischia fino a 5 anni. Carriera a rischio — Discorso penale a parte, difficile pensare che possa finire cinque anni in carcere, per Novak Djokovic il rischio più grosso è forse quello sportivo. (La Gazzetta dello Sport)

Caso Djokovic, il presidente serbo Vucic: “Non perseguiterò chi non si vaccina”

"Si può dire che lui, in quanto numero uno al mondo, riveste un ruolo speciale, è un modello - ha detto l’ex campione tedesco -. Sia lui, che la madre, che il fratello di Nole sono troppo emotivi: alcune dichiarazioni dei suoi familiari non lo hanno aiutato". (Sportal)

Quello più credibile invece, al di là del carcere (opzione teorica, ceramente, ma poco plausibile), è un ban. Dai documenti emersi dopo il primo appello Djokovic aveva infatti dichiarato alle autorità doganali "Il 16 dicembre 2021 ho effettuato il test e mi è stato diagnosticato il SARS-CoV-2 (Covid)". (Eurosport IT)

Djokovic, in attesa che il ministro dell’Immigrazione australiano Alex Hawke si pronunci definitivamente sulla vicenda, è stato inserito nel tabellone maschile dell’Australian Open e dovrebbe disputare almeno il primo turno. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr