Dietrofront sulle dosi di Johnson&Johnson. Sospese in 4 regioni

Il Piccolo ECONOMIA

Dopo AstraZeneca, la Puglia ha deciso di sospendere il vaccino Janssen per gli under 60: «Adottiamo la raccomandazione del Cts», taglia corto l’assessore alla Sanità Pierluigi Lopalco.

La Lombardia prima ha escluso la vaccinazione eterologa, poi ci ha ripensato e ha aperto ai richiami con vaccini diversi per gli under 60 che avevano ricevuto la prima dose di AZ.

A proposito: ieri il Piemonte, facendo da apripista ad altre tre Regioni, lo ha sospeso per gli under 60. (Il Piccolo)

La notizia riportata su altri media

Pertanto, considerata l'attuale disponibilità di vaccini ad mRNA e la programmazione a medio-lungo termine delle vaccinazioni, è possibile che, in alcuni casi, il richiamo debba essere riprogrammato rispetto all'appuntamento ricevuto in occasione della prima somministrazione. (TargatoCn.it)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

Non cambierà l'agenda vaccinale delle seconde dosi, che saranno mantenute a tre mesi dalla prima, anche se sarà somministrato Pfizer, fa sapere la Regione. Sino all'ultima circolare, del 5 giugno, che ribadisce che l'uso è per tutti i maggiorenni" (La Repubblica)

Il divieto di somministrazione dei vaccini a vettore virale per gli under 60 è stato ufficializzato con una circolare ministeriale. (ModenaToday)

cronaca. Sono gl under 60 vaccinati con la prima dose di AstraZeneca, per richiamo riceveranno Pfizer o Moderna secondo l'indicazione del Comitato Tecnico Scientifico. Figliuolo: impatto su campagna vaccinale. (TG La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr