I militari del NAS negli uffici dell'Aifa e in quelli del Commissario Arcuri

I militari del NAS negli uffici dell'Aifa e in quelli del Commissario Arcuri
Socialfarma - il portale web della farmacia INTERNO

Analoga attività verrà svolta presso la sede della Regione Veneto.

La Procura della Repubblica di Perugia vuole vederci chiaro a seguito del presunto tentativo di truffa di un intermediario dell’azienda Astrazaneca, in merito all’acquisto di vaccini anti Covid-19 da parte della Regione Umbria.

Ma il NAS in queste ore è impegnato anche in un’attività di vigilanza telematica contro il cybercrime farmaceutico. (Socialfarma - il portale web della farmacia)

Ne parlano anche altri giornali

Meloni: la sua ‘opinione’ rispetto ad Arcuri è condivisa, ma ora conta la ‘pax’. Di qui, visto il ‘restyling’ dell’esecutivo, più di qualcuno (tutto sommato ‘bonariamente’), ha giustamente ‘osato’ mettere in discussione l’operato di Arcuri, domandando se non sia il caso di sostituirlo. (Italia Sera)

L’indiscrezione è riportata anche dall’Huffington Post, secondo cui il Cts sarà formato da meno dei 24 componenti attuali e qualcuno potrebbe essere sostituito. (Il Sussidiario.net)

A dirlo la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, su Twitter (triestecafe.it)

Mercato clandestino di vaccini Covid: la procura indaga sui presunti intermediari

At… - fattoquotidiano : Occhi puntati sul governatore del Veneto Luca Zaia, il primo a rendere pubblica, l’8 febbraio scorso, la possibilit… - Agenzia_Ansa : Via libera dalla Commissione tecnico-scientifica dell'Aifa alla possibilità di somministrare il vaccino anti-Covid… - ilmattinodisici : Vaccini anti Covid, inchiesta a Perugia su possibile mercato parallelo - Svandissima1 : RT @sole24ore: #Vaccino anti #covid, superate le 3 milioni di dosi somministrate. (Zazoom Blog)

L'attività di indagine servirà per "accertare i presunti proponenti di forniture di vaccino in deroga agli accordi con le autorità centrali".Anche la Procura di Roma indaga su presunti intermediari e faccendieri che avrebbero proposto forniture di vaccino contro il Coronavirus. (Rai News)

I pm della procura di Roma hanno aperto un'inchiesta sul presunto mercato parallelo dei vaccini contro il Covid-19. Da qui sono partite le indagini coordinate da Raffaele Cantone, che ha chiesto ai Nas di acquisire tutte le documentazioni su questo presunto mercato parallelo anche presso la Regione Vento (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr