Covid: Mercoledì 7 aprile a Sona i positivi sono 82. Zaia: “In Veneto dati da zona gialla”

Covid: Mercoledì 7 aprile a Sona i positivi sono 82. Zaia: “In Veneto dati da zona gialla”
Il Baco da Seta INTERNO

Ascolta questo articolo. Il dato Covid di oggi mercoledì 7 aprile per il Comune di Sona registra 9 positivi in più rispetto a ieri (82 casi complessivi).

A Sommacampagna oggi si registrano 7 positivi in più rispetto a ieri (60 casi complessivi)

Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti.

(Il Baco da Seta)

Su altre fonti

Anche il Veneto ora deve tener conto della raccomandazione che prevede la somministrazione del vaccino AstraZeneca preferibilmente agli over 60. Crescono in proporzione i ricoveri in terapia intensiva", dice Zaia (Adnkronos)

Da ieri sono stati processati 43.966 tamponi, l'indice di positività è al 2,53%. Sono 1.111 i nuovi contagi di coronavirus in Veneto secondo i dati del bollettino di oggi, 7 aprile, illustrati dal presidente della regione Luca Zaia (Adnkronos)

Negli ospedali di comunità veronesi infine risultano ricoverati 35 pazienti positivi: 11 a Bovolone, 2 a Peschiera e 22 a Bussolengo Cala ancora il numero degli individui contagiati e dei ricoveri in area non critica, ma non quello delle terapie intensive. (Verona Sera)

Zaia: "Ora abbiamo numeri da zona gialla, tragedia se Ema indica Astrazaneca solo per over 65"

Così il presidente del Veneto ha avvertito: "A parità di forniture noi riusciremo a fare solo richiami e questa è davvero una tragedia" "Se Ema sospende AstraZeneca sarà una tragedia perché dovremo pensare solo a fare richiami". (Adnkronos)

Nelle ultime 24 ore, la Regione ne ha registrati ben 103 nel bollettino. APPROFONDIMENTI VIDEO Vaccini, Zaia: “Pfizer non ne abbiamo. (ilmessaggero.it)

Parlando poi dell’aumento dei ricoveri ha aggiunto:«Non sappiamo quando raggiungeremo il plateau, di certo tutto il mese di aprile lo facciamo in trincea. «Il problema è legato a quello che dirà oggi Ema rispetto ad AstraZeneca» (Il Mattino di Padova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr