"No alle donne ministro, pensino a fare figli". La chiusura dei talebani

No alle donne ministro, pensino a fare figli. La chiusura dei talebani
Per saperne di più:
AGI - Agenzia Italia ESTERI

Shamdasani, si legge sul sito della Bbc, ha aggiunto che i talebani hanno anche picchiato e arrestato alcuni manifestanti.

Sempre secondo l'ufficio dell'Onu, sono anche aumentate le violenze dei talebani contro i giornalisti che coprono le proteste

talebani ribadiscono che "una donna non può fare il ministro".

Non è necessario che le donne siano nel governo, loro devono fare figli", ha dichiarato all'emittente Tolo News un portavoce degli 'studenti coranici', Sayed Zekrullah Hashim. (AGI - Agenzia Italia)

Su altri giornali

alebani hanno ucciso almeno 4 dimostranti dalla presa del potere a Kabul il 15 agosto scorso. "Chiediamo l'immediato stop delle violenze contro cittadini che esprimono il loro diritto a radunarsi pacificamente e i giornalisti che seguono le proteste", ha detto una portavoce (La Gazzetta del Mezzogiorno)

- Divieto di bagni pubblici femminili. - Divieto per uomini e donne di viaggiare sugli stessi bus. - Divieto per le donne di andare in bicicletta o motocicletta anche se con il mahram. - Divieto per le donne di indossare vestiti con colori vivaci. (Rai News)

La situazione in Afghanistan è calma, tranquilla come quella di un paese che pare stia per essere inghiottito dal buio. Se volete sostenere PROSSIMA PARTENZA: Afghanistan (Radio Bullets)

Ma a Kabul un barlume di democrazia c'è e in Occidente un po' meno

Il loro vero volto, dopotutto, era emerso quasi subito, fin dal 18 agosto e poi, pian piano, provincia dopo provincia, sono arrivati obblighi e divieti sempre più pressanti Lo sport non è necessario L’annuncio è arrivato direttamente dal regime attraverso il vicecapo della Commissione cultura, Ahmadullah Wasiq, con parole che non lasciano spazio a dubbi. (Corriere della Sera)

Parte dello staff Pangea a Kabul, ha raccontato questa agghiacciante vicenda che spiega a che livelli arrivi il terrore in Afghanistan. E, soprattutto, a cosa era dovuta la rabbia dei talebani nei loro confronti: "Chiedevano urlando perché non indossassero il burqa (Newsby)

Per disarmante cecità, o forse solo per annebbiante impotenza, soltanto le istituzioni occidentali non se ne rendono conto. Mentre Washington e Bruxelles trasecolano all’assenza di donne nel governo, il governo dice che le donne non devono lavorare, devono stare a casa a fare figli. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr