Tragedia all'Argentario, muore pochi giorni dopo la compagna

Tragedia all'Argentario, muore pochi giorni dopo la compagna
LA NAZIONE INTERNO

Tantissimi i messaggi di cordoglio ricevuti, dall'ordine provinciale ma anche dal sindaco di Monte Argentario Franco Borghini, che si è detto incredulo e che si stringe intorno alla famiglia

Secondo quanto riportato sembra che Pareti, architetto molto conosciuto in zona, abbia accusato un malore dopo essere rientrato a casa dalla cremazione della donna.

Monte Argentario (Grosseto), 22 giugno 2022 - È morto per un malore quattro giorni dopo la compagna. (LA NAZIONE)

La notizia riportata su altri media

Il profilo Facebook di coppia di Margherita e Fabio è stato sommerso di messaggi d'addio: al cordoglio di quanti lo conoscevano si sono aggiunti sorpresa e sgomento per la tragedia che si è consumata. Pareti non ha retto alla scomparsa della sua compagna di una vita ed è stato colpito da un malore che non gli ha lasciato scampo al rientro a casa dopo la cremazione della donna. (Notizie - MSN Italia)

Lui, colpito da un malore che non gli ha lasciato scampo poche ore dopo la cremazione della compagna, il giorno stesso dei funerali. Fabio che è sempre stato poco social, ma che grazie a lei è anche un po’ cambiato. (Il Riformista)

Fabio Pareti, un architetto di 56 anni, è scomparso quattro giorni dopo che sua moglie Margherita, chiamata da tutti Margie, 10 anni più giovane di lui, era morta venerdì a causa di una lunga malattia. (Blitz quotidiano)

Il dolore è troppo forte, Fabio muore pochi giorni dopo la moglie Margherita

Le due metà non riuscivano a esistere separatamente. Fabio Pareti era architetto, Maggie, la chiamava lui, era la sua anima digitale. (L'HuffPost)

Fabio Pareti, architetto di 56 anni, è scomparso quattro giorni dopo che la sua Margherita, chiamata da tutti Margie di 46 anni è morta dopo una lunga malattia. I due condividevano anche un profilo Facebook, che Fabio aveva deciso di tenere aperto anche dopo la morte di Margherita “e senza cambiargli nome in ricordo della mia Maggie”. (Internapoli)

Quattro giorni dopo, il 56enne Fabio ha un male di ritorno dalla cremazione della compagna. Fabio che è sempre stato poco social, ma che grazie a lei è anche un po’ cambiato. (BlogSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr