Wall Street parte vivace sulla scia di vaccini e occupazione

Wall Street parte vivace sulla scia di vaccini e occupazione
Milano Finanza ECONOMIA

Wall Street inizia vivace il mese di aprile, che secondo gli esperti potrebbe rappresentare un periodo di solidi rialzi per gli indici a stelle e strisce.

Oro piatto a circa 1.725 dollari l'oncia, così come il bitcoin, che si mantiene stabile intorno ai 58mila dollari.

Alla luce di queste notizie, il Dow Jones segna +0,70%, toccando un nuovo record, l'S&P 500 +0,73% e il Nasdaq +0,85%.

Euro in moderato rafforzamento rispetto alla divisa americana: il tasso di cambio è pari a 1,778, in crescita dello 0,14%

A guidare l'andamento di questo lunedì di Pasquetta, festivo per i mercati europei, ci sono soprattutto le reazioni degli investitori ai dati macro di venerdì e il rapido andamento delle vaccinazioni anti-Covid. (Milano Finanza)

Se ne è parlato anche su altri media

Guarda nel video la spiegazione del perché si è arrivati a questo nuovo record, nonostante la crisi e la pandemia globale non siano terminate Il Dow Jones e l'indice S&P 500 hanno raggiunto nuovi livelli record. (Sky Tg24 )

orse miste e deboli all'indomani dei record di Wall Street, dove vince la scommessa sulla ripresa della prima economia al mondo grazie al flusso di denaro e investimenti aperto dalla Casa Bianca sull'economia reale. (la Repubblica)

Intanto, lontano dal Nyse un altro possibile effetto è l’ascesa di Bitcoin, che ha segnato nuove valutazioni record assestandosi, tra alti e bassi, intorno ai 60.000 dollari rispetto ai circa 20.000 di inizio anno. (IL GIORNO)

Wall Street vivace sulla scia di vaccini e occupazione

Debole il petrolio. I dati sull’occupazione e la fiducia per la campagna vaccinale spingono Wall Street verso nuovi record. Wall Street riparte con nuovi record. Con i mercati europei chiusi per Pasquetta, la Borsa di New York inaugura il mese di aprile aggiornando i record, spinta dai dati sul lavoro e dalla campagna vaccinale. (Yahoo Finanza)

Tra le materie prime, il prezzo del petrolio apre in rialzo ma il Wti resta sotto 60 dollari. Partono poco mosse anche le Borse europee, dopo che l'indice Euro Stoxx 600 ha recuperato i livelli pre-pandemici. (la Repubblica)

Euro in moderato rafforzamento rispetto alla divisa americana: il tasso di cambio è pari a 1,778, in crescita dello 0,14% A guidare l'andamento di questo lunedì di Pasquetta, festivo per i mercati europei, ci sono soprattutto le reazioni degli investitori ai dati macro di venerdì e il rapido andamento delle vaccinazioni anti-Covid. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr