Vaccini: Lazio, stop a Open Week Astrazeneca per 18-30 anni

Vaccini: Lazio, stop a Open Week Astrazeneca per 18-30 anni
La Gazzetta del Mezzogiorno INTERNO

Così l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato, parlando dell'iniziativa in corso fino a domenica, in occasione della conferenza stampa per l'avvio delle prenotazioni on line per il vaccino dai medici di medicina generale.

"Ieri sera abbiamo sospeso le prenotazioni e gli appuntamenti dei cittadini della fascia 18-30 anni che avevano prenotato la prima dose con AstraZeneca durante l'open week. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

La notizia riportata su altri media

"Per poter immunizzare anche i villeggianti servono vaccini — ha ripetuto D’Amato in un'intervista rilasciata a Il Corriere della Sera, sul punto sella campagna vaccinale nel Lazio e sui prossimi step in calendario". (Fanpage.it)

Vaccini, allarme dalla Regione Lazio: per giugno mancano 200.000 dosi
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr