Milan, anche nella prossima annata la certezza è Ibrahimovic | News

Milan, anche nella prossima annata la certezza è Ibrahimovic | News
Pianeta Milan SPORT

Può sembrare un paradosso, ma nella prossima stagione si riparte da Zlatan Ibrahimovic: 40 anni da compiere, ha firmato recentemente il rinnovo di contratto con il Diavolo.

Il Milan ripartirà da Zlatan Ibrahimovic anche nella prossima stagione: lo svedese è imprescindibile per la squadra rossonera. La Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, si concentra sul calciomercato del Milan.

Lo svedese è indispensabile per Pioli, che farà affidamento su di lui nonostante i tanti problemi fisici avuti nell'ultimo periodo. (Pianeta Milan)

La notizia riportata su altri giornali

Il Milan può vincere questa partita e tornare in Champions ed è questo che mi auguro». Kaka parla del suo Milan e della squadra di Pioli verso la sfida contro la Juventus: ecco le dichiarazioni dell’ex Pallone d’Oro. (Calcio News 24)

Tra i doppi ex di lusso di Milan e Juventus nella storia di questa sfida non si può non citare uno dei protagonisti della prossima sfida di domenica sera. (Milan News)

Stavolta invece ci sarà e per lui sarà anche una sfida nella sfida: allo Juventus Stadium, infatti, lo svedese non ha mai vinto e non ha mai nemmeno segnato. Per Zlatan Ibrahimovic, quella contro la Juventus non è mai una sfida banale. (Milan News)

Kakà suona la carica: “con Ibra il Milan può battere la Juve di Ronaldo”

Zlatan ha condiviso con i follower una tazzina di caffè molto particolare: con la schiuma è stata infatti rappresentata nei minimi particolari l'immagine del numero 11 rossonero, di spalle e a braccia alzate, nell'atto di esultare. (Corriere dello Sport.it)

Non è difficile da immaginare che Zlatan scenderà quindi in campo con ancora più voglia perché deve sfatare a tutti i costi questo tabù (anche il Diavolo tra l'altro non ha mai vinto nel nuovo stadio della Juventus) Milan, per Ibra sfida nella sfida con la Juventus: non ha mai segnato allo Stadium. (TUTTO mercato WEB)

Mancano quattro partite difficili e c’è il match importantissimo contro la Juve di Pirlo. Molto, secondo Kakà, dipenderà da Zlatan Ibrahimovic: “Ha fatto una stagione importante, tocca a lui portare la vittoria contro la Juve e portare questa squadra in Champions League (Europa Calcio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr