Usa, sparatoria a manifestazione contro il razzismo: un morto

Usa, sparatoria a manifestazione contro il razzismo: un morto
Notizie - MSN Italia Notizie - MSN Italia (Esteri)

Un ferito - Il dipartimento di polizia della città ha reso noto che anche un'altra persona è rimasta ferita.

La sparatoria è avvenuta nel centro della città, dove i dimostranti si riuniscono da settimane in segno di protesta contro la morte di Breonna Taylor, 26enne afroamericana uccisa da agenti in borghese mentre dormiva nel suo appartamento.

Su altri giornali

Un’integrazione tra artisti”. L’artista: - agtw /CorriereTv. A un mese dal primo murale che chiedeva giustizia per George Folyd, lo street artist Harry Greb omaggia adesso il movimento «Black lives matter» che si batte contro il razzismo. (Corriere della Sera)

“Quella scritta che ora colora via Berardi e parla dei diritti di tutti, non è più la scritta di chi l’ha voluta o pensata. La scritta a caratteri cubitali ora campeggia sui sampietrini del centro cittadino, tra via Anfiteatro e la centralissima Piazza Maria Immacolata. (Corriere di Taranto)

Parte dal centro storico di Lecce l’iniziativa delle “Sardine” della Puglia che hanno manifestato la loro vicinanza al movimento internazionale “Black lives matter” con un messaggio, una scritta di 100 metri in via Trinchese, che attraversa il cuore del capoluogo barocco. (Cronache TV)

Un dj suona da un mixer in un carrellino, intorno a lui circa duecento persone muovono la testa, i piedi, c’è chi si scatena con i fianchi. Con loro i No Tav, Non una di meno, Rifondazione Comunista, il Pci, Spazio Popolare Neruda. (Corriere della Sera)

Pochi giorni dopo l’omicidio di George Floyd, un uomo palestinese affetto da autismo, Iyad Hallaq, è stato ucciso da sette colpi di pistola sparati dalla polizia israeliana a Gerusalemme. Il razzismo è ancora profondamente radicato e sistematico anche in Italia, e per questo va combattuto ogni giorno in ogni sua forma, dalle microaggressioni quotidiane, alla lotta dei braccianti. (Pressenza)

Secondo quanto ha reso noto la polizia, la sparatoria è avvenuta a Jefferson Square Park, nel centro della città, dove i dimostranti si riuniscono da settimane in segno di protesta contro la morte di Breonna Taylor, la 26enne afroamericana uccisa da agenti in borghese mentre dormiva nel suo appartamento a Louisville (Ticinonews.ch)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr