GTA su iOS e Android free-to-play è solo una delle tante possibilità

GTA su iOS e Android free-to-play è solo una delle tante possibilità
Telefonino.net SCIENZA E TECNOLOGIA

Strauss Zelnick, CEO di Take-Two, non può ovviamente sbilanciarsi più di tanto al momento, ma apre la porta a diverse possibilità.

Ricordiamo che nel frattempo Grand Theft Auto arriverà su iOS e Android ad inizio 2022 con la GTA Trilogy The Definitive Edition

In molti si chiedono infatti se potremo vedere questi franchise, ma anche altri come BioShock, approdare su iOS e Android con episodi totalmente inediti che sposino la filosofia del free-to-play. (Telefonino.net)

Su altri giornali

Ancora nessuna menzione all’esistenza di da parte di Take-Two, con la compagnia che invece ha aperto le porte ad un possibile sbarco delle proprie IP su dispositivi mobile ora che l’acquisizione di Zynga sembra ormai cosa fatta. (Tom's Hardware Italia)

"Abbiamo la possibilità, sia dal punto di vista di sviluppo che di publishing, di ottimizzare la creazione di nuovi giochi Abbiamo visto che Take-Two ha comprato Zynga per un valore totale di 12,7 miliardi di dollari, con un'operazione che è mirata a portare proprietà intellettuali della compagnia in ambito mobile. (Multiplayer.it)

Il know-how di Zynga. Perciò l’acquisizione di Zynga servirà, oltre ad aggiungere circa 3.000 dipendenti all’organico di Take-Two, proprio a questo. Il mercato mobile ha chiamato e Take-Two, produttore di videogiochi di successo come Grand Theft Auto e Civilization, ha risposto. (Forbes Italia)

GTA e Red Dead mobile e free-to-play? "La lista è infinita"

Frank Gibeau sarà il responsabile delle attività su dispositivi mobili di Take-Two e avrà la supervisione dell’integrazione delle due aziende. Un nuovo presente, una nuova vita per la casa di FarmVille in mezzo a grandissimi titoli che hanno fatto la storia del gaming negli ultimi anni. (Vesuvius.it)

Mentre Take-Two non ha rivelato alcun nuovo gioco specifico per mobile, molti si stanno chiedendo se sarà proprio un nuovo GTA, o magari un Red Dead Redemption o un BioShock esclusivi ad approdare nel “nuovo” mercato della compagnia. (Spaziogames.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr