Panico in centro, uomo brandisce una motosega in mezzo a Via Prione

Panico in centro, uomo brandisce una motosega in mezzo a Via Prione
Città della Spezia Città della Spezia (Interno)

L'intervento si è concluso con il trasferimento dell'uomo all'Ospedale civile Sant'Andrea per tutti gli accertamenti del caso.

Momenti di panico questa sera, attorno alle 18.30, in Via Prione dove uno spezzino in fortissimo stato di agitazione teneva in mano il pericoloso attrezzo.

La scena ha creato non poca preoccupazione nella centralissima strada all'angolo con Via del poggio, dove l'uomo è stato avvistato. (Città della Spezia)

Ne parlano anche altri media

Il bambino è stato ricoverato all'ospedale Gaslini di Genova ma le sue condizioni non appaiono preoccupanti. "Al Gaslini è ricoverato un bambino che ha frequentato l'asilo nella città di Genova". (Telenord)

Il dato ligure delle imprese attive per settore parla infatti 135.370 unità contro le 136.4040 dei dodici mesi precedenti. Dati sulla seconda parte dell’anno, da luglio in avanti, non sono ancora disponibili e lo saranno alla fine di settembre. (La Repubblica)

Nonostante le rassicurazioni di Toti, a La Spezia i casi continuano a salire e anche la pressione sul sistema ospedaliero si sta intensificando. Toti rassicura, ma i dati sulla Covid-19 a La Spezia sono davvero allarmanti. (Pagella Politica)

Brandisce una motosega e urla per le via del centro, bloccato

A12 - Tratto Chiuso tra Chiavari e Lavagna dalle ore 22:00 alle ore 06:00 dal giorno 17/09/2020 al giorno 18/09/2020 per lavori. Entrata consigliata verso Livorno: Lavagna. (Primocanale)

L'uomo, che stava cercando di mettere in funzione la motosega senza riuscirci, è stato fermato prima dai Vigili del Fuoco, che si trovavano in zona per altri motivi, e poi definitivamente bloccato grazie all'intervento dei Carabinieri (Gazzetta della Spezia e Provincia)

Una scena da film horror quella che si è presentata davanti a centinaia di persone in corso Cavour, in pieno centro alla Spezia. rlava brandendo una motosega in una affollata via del centro, tentando di metterla in moto. (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr