L’autodromo di Franciacorta diventa il Porsche Experience Center più grande del mondo

L’autodromo di Franciacorta diventa il Porsche Experience Center più grande del mondo
La Stampa ECONOMIA

L’impianto comprende anche showroom, shop per il merchandising, sale per riunioni, business center, eliporto e un ristorante.

Così il circuito è stato intitolato a lui, così come una piccola cappella commemorativa dietro il paddock che, però, è sparita con la ristrutturazione.

I sogni di Bonara erano tanti, compresi l’allungamento del tracciato fino a 4,2 km e l’omologazione per la Formula 1

Ma vale la pena di dedicare qualche riga alla storia del vecchio Autodromo di Franciacorta: un sogno italiano durato solo 14 anni. (La Stampa)

Su altri media

Perde il controllo della supercar centrando impiego la gazzella dei carabinieri, il motivo dell’incidente ha del tragicomico. I due carabinieri, fortunatamente, hanno riportato ferite non gravi. (QuattroMania)

Qualora le attività più convenzionali non fossero sufficienti, nel Porsche Experience Center è possibile guidare in pista anche kart elettrici di varia potenza. Oltre ad essere il Porsche Experience Center più grande al mondo, è l’unico che può vantare di avere una pista omologata Livello 2 per le competizioni motoristiche. (Tom's Hardware Italia)

Nonostante la pandemia di Covid-19 i tempi sono stati rispettati e in una data iconica per il marchio (11 settembre: 9 come settembre e 11, ovvero 911) è stato inaugurato da Porsche Italia l’ottavo e più grande Porsche Experience Center mai realizzato. (Il Sole 24 ORE)

Inaugurato il Porsche Experience Center di Franciacorta

La Provincia di Bergamo assicura che è in fase di completamento la redazione del progetto definitivo. INTERVENTI SUL LATO BERGAMASCO – “Regione Lombardia – prosegue l’assessore alle Infrastrutture – è intervenuta anche sul tema della cosiddetta ‘strozzatura’ sul lato bergamasco. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

I tre Data Center, pur dislocati in luoghi diversi, costituiscono oggi un unico polo interconnesso, con piena integrazione infrastrutturale degli elementi e separazione logica, per mezzo di opportune configurazioni software. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Franciacorta? Il circuito offroad del Porsche Experience Center di Franciacorta. Alla famiglia “piace” questo elemento. Tornando ai primati di cui sopra, “questo è l’unico Experience Center ad avere anche una pista di kart elettrici”, così Pietro Innocenti sottolinea come, tra gli obiettivi del nuovo PEC italiano, ci sia anche l’intrattenimento degli accompagnatori (grandi e piccini) che qui diventano attivi partecipanti all’esperienza Porsche. (Motor1 Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr