Modulo Plf per viaggiare in Europa: cos'è

Modulo Plf per viaggiare in Europa: cos'è
Adnkronos INTERNO

Una volta inviato il modulo, il passeggero riceverà all'indirizzo email indicato in fase di registrazione, il dPLF in formato pdf e QRcode che dovrà mostrare direttamente dal suo smartphone (in formato digitale) al momento dell’imbarco.

È necessario compilare un modulo per ciascun passeggero adulto

Per avere tutte le informazioni necessarie su questo modulo è stato sviluppato il sito web app.euplf. (Adnkronos)

Ne parlano anche altri media

Quando va compilato. Il modulo deve essere compilato prima dell’ingresso nel Paese in cui si sta viaggiando (e quindi in caso di volo aereo, per esempio, prima dell’imbarco e dopo il check-in). Chi non è tenuto a compilare il Plf. (IL GIORNO)

Compilare il Plf digitale. Nel modulo di localizzazione va selezionato prima di tutto il Paese di destinazione e il mezzo di trasporto con cui si effettuerà il viaggio. Alcuni Paesi hanno sviluppato i propri sistemi Plf, altri stanno utilizzando il sistema europeo Plf (tra questi Italia e Malta). (TrentoToday)

Validità: 210 giorni; dopo una dose di qualsiasi vaccino accettato, per le persone che si sono riprese da covid-19 negli ultimi 180 giorni. I viaggiatori devono essere in ogni caso in possesso del certificato vaccinale, devono essere passati 14 giorni dalla seconda dose (o 14 giorni dalla dose di Janssen/Johnson & Johnson) (LaPresse)

Che cos’è e come si compila il Passenger locator form, il modulo per viaggiare quest’estate in Europa

Il Passenger Locator Form sostituisce in Italia l’autodichiarazione per gli spostamenti, che comunque può essere compilata prima del viaggio in casi eccezionali come possibili impedimenti tecnologici. (QuiFinanza)

Ecco i passaggi necessari:. - collegarsi al sito https://app.euplf.eu. - seguire la procedura guidata per accedere al dPLF Tutti i passeggeri che vogliono entrare o rientrare in Italia, attraverso qualsiasi mezzo di trasporto e per qualunque durata, è richiesto di compilare il Passenger locator form digitale (dPLF) prima del proprio ingresso. (Il Sole 24 ORE)

Il modulo deve essere compilato prima dell’ingresso nel Paese in cui si sta viaggiando: nel caso in cui ci si muovesse in aereo, la compilazione deve avvenire prima dell’imbarco e dopo il check-in. Il modulo è richiesto a tutti quelli che viaggiano in auto, in aereo o in treno. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr