AEW: arriverà il servizio streaming come il WWE Network?

AEW: arriverà il servizio streaming come il WWE Network?
The Shield Of Wrestling CULTURA E SPETTACOLO

La AEW, stando alle parole di Tony Khan, starebbe pensando ad ampliare la sua offerta con un servizio streaming a pagamento simile a quello del WWE Network.

Ho qualcosa che nessuno ha mai visto prima si chiama The House Always Wins, con una card a livello di pay-per-view.

Un ammontare di ore e ore di show conditi tra i vari Dynamite, Rampage, Dark, Dark: Elevation e i quattro grandi PPV della compagnia. (The Shield Of Wrestling)

La notizia riportata su altri giornali

-Cm Punk vs. Matt Sydal;. -Ruby Soho vs. The Bunny;. -Men of the Year, Junior Dos Santos, Dan Lambert e Jorge Masvidal vs. FONTE: RINGSIDENEWS.COM (SpazioWrestling.it)

4:30 PM. Chase Center, San Francisco, CA. Capacità => 4.208. Biglietti distribuiti => 3.995 (95%).”. Speriamo che questo trend possa cambiare molto velocemente A confermare il tutto ci sono anche i dati registrati durante l’ultima puntata di Raw; quello di stanotte infatti è stato lo show con la più bassa affluenza da quando i fan hanno ripopolato le arene. (SpazioWrestling.it)

Nelle ultime settimane, la WWE si è parecchio sforzata nel mettere in piedi l'intera card di Crown Jewel, prossimo pay-per-view che andrà in onda il 21 di questo mese, dai ring di Riad, sede degli altri grandi eventi speciali che la WWE ha tenuto in terra araba negli ultimi anni. (World Wrestling)

Aron Stevens svela perché si é ritirato dal mondo del wrestling e perché é ritornato

Ci si può aspettare di tutto dal “The Great One” e infatti, qualcosa starebbe bollendo in pentola. Pare, secondo alcune ricerche, che ci sarebbe un buon margine per un ingresso in politica nel 2024 e nel 2028. (Zona Wrestling)

Il suo infortunio potrebbe infatti costringerla ad un ritorno solo nel corso del 2022. Nelle ultime ore, proprio durante la diretta di Raw, la stessa Bayley ha postato un messaggio davvero criptico. (SpazioWrestling.it)

L'ex atleta WWE decise pertanto di tornare a lottare in NWA, con il suo nome reale, Aron Stevens, qui vinse anche l'NWA National Championship e l'NWA World Tag Team Championship con JR Kratos. Dopo una lunga conversazione mi hanno convinto e ho accettato di entrare in federazione, grazie anche ad un mio amico, Joseph Hudson (World Wrestling)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr