Ddl Zan, Barbara Masini (Forza Italia): «Quando capì di me, mia madre mi disse: Ho paura per te»

leggo.it INTERNO

La senatrice di Forza Italia, di recente ha dichiarato pubblicamente di essere omosessuale e si è detta favorevole, seppur con riserve, alla legge contro la omotransfobia.

«Quando capì di me, mia madre mi disse: "ho paura per te"

Ddl Zan, il toccante intervento di Barbara Masini.

Leggi anche > Ddl Zan, Senato respinge sospensiva per un solo voto.

Col passare dei minuti, le parole si fanno più sofferte e quando parla della propria vicenda personale, l'onorevole Barbara Masini fatica a trattenere le emozioni. (leggo.it)

La notizia riportata su altre testate

Per chi se lo fosse perso o avesse voglia di riascoltarlo, qui trovate il video integrale del mio intervento di stamani. Ieri Masini, non ha partecipato al voto che chiedeva la sospensiva della legge in Aula, richiesta appoggiata anche da Forza Italia. (neXt Quotidiano)

Come Barbara Masini vorrebbe cambiare il ddl Zan. Ora, però, Barbara Masini vuole affrontare il problema e risolverlo il prima possibile, evitando dunque che qualcuno riesca a far affossare la legge La senatrice di Forza Italia è andata in aula, al Senato, e ha raccontato la sua storia, la sua esperienza personale. (Open)

Ddl Zan, discussione prosegue ma strada in salita. Lo dice un senatore del Pd, Tommaso Cerno, che ha chiesto altro tempo e ha individuato ben tre correnti all'interno dello stesso Partito Democratico LO SCENARIO Ddl Zan, rissa in Aula: l'asse tra Salvini e Iv manda il Pd. (ilmessaggero.it)

Ma non tutti sono costretti ad avere paura per una società immatura". Così Barbara Masini, senatrice di Forza Italia, intervenendo al Senato sul Ddl Zan non nasconde la sua commozione, dietro la mascherina, spiegando che "sarebbe un peccato se questa legge non passasse" (Adnkronos)

Barbara non ha parlato solo per me, ha parlato per tante e tanti. Oggi Barbara Masini ha preso parola pubblica sul ddl Zan per la prima volta dopo il coming out. (GayNews)

Oltre alla Lega c’è anche il suo partito che è molto contrario alla legge Zan «L’ho fatto perché ho pensato di poter aiutare il dibattito sul ddl Zan. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr