Crema, trovato morto in un cantiere edile: indagata la moglie

Crema, trovato morto in un cantiere edile: indagata la moglie
IL GIORNO IL GIORNO (Interno)

Crema (Cremona), 30 giugno 2020 - Non è stato un colpo da arma da fuoco ad uccidere Mauro Pamiro, l'insegnante 44enne dell'Itis Galilei di Crema trovato senz avita, ieri mattina, in un cantiere di via Mazzolari.

La notizia riportata su altre testate

Un corpo privo di vita, un colpo di pistola in mezzo alla fronte, un cantiere edile: questi gli ingredienti dell’ennesimo giallo in territorio Cremasco. Secondo i lavoratori, sabato, quando erano in cantiere, corpi non ce n’erano. (OglioPoNews)

La moglie è stata sentita per tre ore dagli inquirenti: al termine dell’interrogatorio, scrive il quotidiano online Cremaoggi, è stata indagata per omicidio a piede libero. Per quanto riguarda il rock cantava e suonava la chitarra nella band Dherma e nel suo progetto da solista. (Il Fatto Quotidiano)

Il cadavere, di un uomo sui 30 anni, è stato trovato nella mattina di lunedì dagli operai che avrebbero dovuto iniziare il turno di lavoro presso il un cantiere edile in via Mazzolari, zona Sabbioni. Ancora non nota l’identità del deceduto, un uomo dalla apparente età di circa 30 anni. (Cremonaoggi)

Le indagini sono in capo al magistrato del Tribunale di Cremona Davide Rocco. La donna, attualmente ricoverata nel reparto di psichiatria dell’Ospedale di Cremona, è stata interrogata a lungo dagli inquirenti, ma si è rifiutata di collaborare. (Cremonaoggi)

Gli investigatori della Squadra mobile di Cremona e del Commissariato di Crema non si sbilanciano sulle cause della morte di Palmiro. cronaca_nera (Gazzetta di Parma)

Il cadavere trovato nel cantiere edile in via Mazzolari, zona Sabbioni è di un uomo sui 30 anni, le cui generalità non sono state ancora confermate. Secondo quanto riferito dai lavoratori, sabato, quando erano in cantiere, il corpo non c’era. (Notizie.it )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr