Tassinari bis? Il sindaco piace anche a sinistra

Tassinari bis? Il sindaco piace anche a sinistra
il Resto del Carlino INTERNO

Alle elezioni del 2012 Giunchedi cercò di formare una lista civica – con diversi elementi di sinistra e come aspirante vicesindaco proprio l’indipendente Francesco Tassinari – con candidato a sindaco Paola Boattini, che nelle urne fu battuta da Gabriele Zelli, sindaco fino al 2017.

Poi Tassinari in questo mandato ha lavorato bene, almeno nell’affrontare i principali problemi"

di Quinto Cappelli A Dovadola si voterà per il rinnovo del consiglio comunale e del sindaco nella tarda primavera del 2022. (il Resto del Carlino)

La notizia riportata su altri media

L’esito elettorale, a livello di liste, si fa segnalare per le percentuali raggiunte dai 5 stelle: sempre sopra la soglia di sbarramento, si può dire che sull’isola il Movimento sia andato molto meglio che altrove. (Il Fatto Quotidiano)

Ma se sei coerente con le tue parole non candidi a #Trieste l'ex segretario regionale di Forza Nuova (che con vittoria del centrodestra entrerà in consiglio comunale)". (Adnkronos) - "Ha ragione Giorgia Meloni quando dice che qualunque violenza va condannata di destra o sinistra. (LiberoQuotidiano.it)

Che in piazza non ci fosse solo Forza Nuova è un dato di fatto che solo pochi struzzi continuano a sostenere, affondando la testa nella sabbia o quantomeno cercando di farlo con quelle degli italiani. Forza Nuova la può sciogliere il governo, se vuole (ilGiornale.it)

Centrosinistra sostiene la candidata 5 Stelle al ballottaggio nel Municipio VI

“Nessuno vuole vietare il dissenso e la libera manifestazione del pensiero; la crisi sociale ed economica derivante dalla pandemia è sotto gli occhi di tutti, ma la violenza va respinta senza indugi e ambiguità, con atti concreti. (RovigoOggi.it)

Così ha commentato Fabio Chies, candidato sindaco, con Roberto Dall’Acqua alla lettura delle integrazioni programmatiche che il segretario del Pd gli ha sottoposto. Riguardano gli snodi di quel “Patto per Conegliano” sul quale dovrebbe fondarsi la svolta della prossima consiliatura. (La Tribuna di Treviso)

Ed è proprio lo sconfitto ad aver spalancato le porte al sostegno della vincitrice: "Il mio personale voto al ballottaggio nel VI Municipio andrà a Francesca Filipponi". La candidata pentastellata Francesca Filipponi ha battuto Francesco Compagnone al fotofinish. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr