Seconda dose con Astrazeneca: chi decide? Cinque domande al presidente dei medici

Quotidiano.net INTERNO

Per cui i medici sono abituati a conoscere indicazioni e controindicazioni

Roma, 19 giugno 2021 - Il premier Draghi l'ha spiegata così: "Ognuno è libero di fare la seconda dose con AstraZeneca purché abbia il parere del medico e il consenso informato".

Il meccanismo messo in atto fino ad ora non ha tenuto in debito conto le procedure seguite nella somministrazione dei farmaci.

Per capire meglio il meccanismo, abbiamo rivolto cinque domande a Filippo Anelli, presidente Fnomceo, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri. (Quotidiano.net)

Ne parlano anche altri media

Seconda dose a oltre 1 milione di persone in Piemonte. A 16.635 persone su 40.493 che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid, comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle 19), è stata somministrata la seconda dose. (TorinoToday)

aggiunto il primo grande traguardo. Tra gli over 80 la percentuale sfiora l’88% della popolazione | Read More | Repubblica.it > Cronaca. Advertisements Loading (HelpMeTech)

L’opzione – spiega – risulta coerente e bilanciata dal beneficio derivante dall’annullamento del rischio connesso alla parziale protezione conferita dalla somministrazione di una singola dose di Vaxzevria. (Orizzonte Scuola)

I rischi connessi alla parziale protezione possono assumere ulteriore pericolosità in contesti epidemiologici caratterizzati da elevata circolazione di varianti quali la variante Delta". VIDEO - Checco Zalone scherza: "Mi sono vaccinato grazie al ministro. (Yahoo Notizie)

Le parole del premier: “Se una persona ha meno di 60 anni e gli è stato proposto di fare l’eterologa ma non vuole, è libera di fare la seconda dose di Astrazeneca purché abbia il parere del medico e il consenso informato”. (Virgilio Notizie)

Dall’inizio della campagna vaccinale alla mattina del 19 giugno le dosi somministrate sono state 186.725 (125.453 prime dosi, 57.532 seconde dosi, 3.740 monodose). L’incidenza degli ultimi 7 giorni (nuovi casi riscontrati sul totale delle persone testate nel periodo) è pari al 0,32% (RovigoOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr