Gli accreditano per errore 45mila euro, lui li spende e ora la banca gli trattiene la pensione

L'istituto di credito aveva commesso un errore, scoprendolo soltanto venti giorni dopo. L'anziano si era offerto di restituire il denaro a piccole rate, ma l'accordo è saltato. Redazione. 04 ottobre 2016 14:43. Condivisioni ... Fonte: Today Today
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....