Vergogna nella Capitale: saccheggiata la tomba dell’ex giovane Fiorentina Daniel Guerini

fiorentinanews.com SPORT

Il ragazzo era scomparso lo scorso marzo a seguito di un incidente stradale e in tantissimi si erano stretti ai familiari e agli amici portando nel cimitero maglie e sciarpe di ogni tipo.

Notizie che non vorremmo mai sentire, che non vorremmo mai scrivere.

La tomba di Daniel Guerini, il giovane calciatore che ha militato nelle giovanili (tra le altre) di Fiorentina e Lazio, è stata saccheggiata.

Sconvolta la madre del ragazzo che ha lanciato un appello affinché il materiale sia riconsegnato

Cimeli scomparsi, rubati qualche ora fa. (fiorentinanews.com)

Su altri giornali

"Rimetteremo gli oggetti sotto la sua foto, ma deve passare il messaggio per il futuro: nessuno deve permettersi di andare lì per toccare o rubare roba altrui. La vicinanza di Totti di Riccardo Caponetti. (Repubblica Roma)

Prima il capitano della Lazio: «'Guero' perdonali perché non sanno quello che fanno, sconcertante, senza un briciolo di umanità, che vergogna». Il bruttissimo episodio del saccheggio alla tomba di Daniel Guerini, giocatore delle giovanili della Lazio scomparso nei mesi scorsi a causa di un tragico incidente stradale, mette d'accordo Francesco Totti e Ciro Immobile, che hanno usato le stesse parole per descrivere l'accaduto. (LAROMA24)

In effetti è difficile trovare un'altra parola per commentare il gesto squallido avvenuto ieri a Roma. Francesco Totti ha attaccato pubblicamente gli autori del saccheggio della tomba di Daniel Guerini, che hanno rubato tutti i cimeli messi in ricordo del giocatore della Lazio, scomparso lo scorso marzo dopo un incidente stradale sulla Palmiro Togliatti. (leggo.it)

Oltre il dolore, la speranza è che sia la tomba del Verano sia il luogo dell’incidente possano essere tornare ad essere colorati presto di biancoceleste Per questo lo storico capitano della Roma ha fatto una storia Instagram con la foto di Daniel con la maglia della Lazio e la scritta "Vergognosi". (La Gazzetta dello Sport)

Non solo Lazio: tanti tifosi si stringono intorno alla famiglia Guerini. C’è rabbia, incredulità e delusione Oggi la sua tomba è stata oltraggiata: la madre Michela non è riuscita a trattenere lo sdegno, usando parole molto forti. (Stop and Goal)

Una sciarpa, uno stemma e un aquilotto, che Dio ti fulmini accattone/a me lo chiedevi ti ci ricoprivo.occhio merda che c'è qualcuno che vede tutto". Non c'è pace per Daniel Guerini, il calciatore del Torino primavera, poi passato alla Lazio a inizio anno e morto a soli 19 anni la notte del 24 marzo 2021 in un tragico incidente avvenuto a Roma. (TorinoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr