Si può fare prima - Si può fare | Radio 24

Si può fare prima - Si può fare | Radio 24
Radio 24 ECONOMIA

È necessario prendere le giuste contromisure contro il consumo del suolo, perché questa pratica è fonte di numerosi problemi.

Legambiente ha conferito alcune bandiere verdi ai soggetti che si sono contraddistinti con iniziative lodevoli dal punto di vista ambientale.

Marco Tonin, consulente di impianti UVC, spiega come si possa combattere o, quantomeno, limitare la contagiosità del Covid attraverso l’installazione di lampade al mercurio che producono raggi UVC. (Radio 24)

Su altri media

Primo nodo da sciogliere: chi ha già prenotato la vacanza all'estero, fidando sulla validità del green pass con la prima dose? «Il green pass interno limita la vita sociale e trasforma il vaccino in obbligatorio», rincara Augusta Montaruli, parlamentare di Fdi. (ilGiornale.it)

In Sicilia sono in zona rossa Gela, Mazzarino, Rieti, Piazza Armerina. In zona rossa torna il divieto di uscire di casa se non per comprovati motivi di salute, lavoro, necessità (Meteo Puglia)

Certificato Nessun nuovo caso di positività al COVID-19. Istituito, dall' ASL, un ulteriore numero verde al quale è possibile rivolgersi - tutti i giorni - dalle ore 8.00 alle ore 20.00: 800936630 (torredelgreco.demo-maggioli.it)

Covid, l'estate fa correre il virus: focolai dopo gli Europei e nelle zone della movida

Continua però ad abbassarsi l’età media dei contagiati, che scende sotto i trent’anni, per arrivare a 29,2 Le città con più contagi di Bologna, in regione, sono Rimini con 39 nuovi casi, seguita da Reggio Emilia (36) e Modena (28); poi Piacenza (25). (il Resto del Carlino)

IPA Covid, l'estate fa correre il virus: focolai dopo gli Europei e nelle zone della movida. L'arrivo della bella stagione e il ritorno della movida estiva hanno dato una spinta alla crescita dei contagi da Coronavirus. (Notizie - MSN Italia)

Covid, aumentano i casi: si valuta cambio parametri 18 luglio 2021. (LaPresse) Continua a salire la curva dei contagi nel nostro Paese. Tasso di positività all’1,9%, aumentano dei ricoveri ordinai ma diminuiscono le terapie intensive. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr