I cambiamenti climatici alterano anche la dinamica dell’acqua sul pianeta

Il Fatto Quotidiano INTERNO

Il cambiamento climatico legato al riscaldamento globale sta alterando la dinamica dell’acqua sul pianeta, in stragrande maggioranza in forma liquida: l’oceano.

Questi cambiamenti non sono un male per il pianeta, ci sono sempre stati: potremmo dire che rimescolano le carte dell’evoluzione.

L’Unione Europea pare aver capito l’urgenza di cambiare i sistemi di produzione e consumo, ma le lezioni continuano ad arrivare

L’acqua salata dell’oceano diventa dolce quando cambia di stato, e i sali restano nell’acqua rimasta liquida. (Il Fatto Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ne è la prova il moltiplicarsi di un evento che desta molta preoccupazione: la formazione di doline. Cosa sono le doline e come si formano. Le doline sono delle cavità di origine carsica che si formano nel terreno roccioso e che possono portare all’apertura improvvisa di grandi voragini nel terreno. (Libero Tecnologia)

Dobbiamo attrezzarci per essere più resilienti e resistenti alle “bombe” climatiche? Due anni prima Chicago era stata investita da gelo e venti artici con temperature fino a -20 gradi, che portarono al congelamento del Lago Michigan. (InsideOver)

Non vediamo il mutamento del clima, ma soltanto alcune manifestazioni meteorologiche localizzate. D’altra parte, il riscaldamento globale oggi uccide senza riguardo di buoni o cattivi, di ricchi o poveri. (Avvenire)

Nel libro, infatti, dati scientifici e ricostruzioni storiche dimostrano come nella storia del Pianeta, la Terra ha sempre avuto cicliche oscillazioni ed è stata quasi sempre molto più calda rispetto al periodo attuale. (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr