Judo, Mondiali 2021: Manuel Lombardo in finale per l'oro! Sfida contro Joshiro Maruyama

Judo, Mondiali 2021: Manuel Lombardo in finale per l'oro! Sfida contro Joshiro Maruyama
OA Sport SPORT

Come da pronostico sarà il campione del mondo 2019 Joshiro Maruyama a contendere il titolo all’azzurro, che cercherà di mettere sul tatami tutto quello che ha

Un match iniziato in maniera convincente, con due shido che quasi subito sono stati sanzionati all’avversario.

Una situazione che viene sfruttata alla grande dal prodotto dell’Akiyama di Settimo Torinese: waza-ari vincente e pass per l’atto conclusivo iridato conquistato. (OA Sport)

Se ne è parlato anche su altre testate

E’ argento Manuel Lombardo nella Finale dei -66 kg nei Mondiali 2021 di judo. Un secondo posto, comunque, importante per il prodotto dell’Akiyama di Settimo Torinese che conferma lo status molto alto raggiunto nel proprio judo. (OA Sport)

Il nostro pensiero però è a Tokyo, sono sicuro che alle Olimpiadi vedremo in azione il vero Manuel". In finale cede al giapponese Joshiro Maruyama che mantiene il titolo nei 66 kg grazie a un guizzo, un’invenzione di yoko tomoe nage che coglie Manuel di sorpresa. (La Gazzetta dello Sport)

OA Sport vi offrirà la DIRETTA LIVE testuale integrale dell’evento con aggiornamenti in tempo reale per non perdere neanche un momento del percorso degli azzurri nella rassegna iridata. (OA Sport)

LIVE Judo, Mondiali 2021 in DIRETTA. Milani out agli ottavi ma vola a Tokyo! Tsunoda oro nei 48 kg, Abuladze trionfa nei 60 kg

Day-1 dedicato alle categorie più leggere, i 60 kg maschili e i 48 kg femminili. Italia di scena alla Laszlo Papp Budapest Sports Arena con due atlete, ovvero Francesca Milani e Francesca Giorda. (OA Sport)

L’azzurra, impegnata sul tatami della Laszlo Papp Budapest Sports Arena nella categoria dei –48 kg femminili, si è dovuta arrendere alla giapponese Wakana Koga. Termina agli ottavi di finale l’avventura di Francesca Milani nei Mondiali 2021 di judo. (OA Sport)

Nella categoria -48 kg femminile oro al Giappone con Tsunoda, argento al Giappone con Koga, bronzi per Spagna con Figueroa e Mongolia con Munkhbat. 18.29: E’ oro per la Russia. Si assegna oggi anche il titolo della categoria -60 kg ma non ci sono atleti azzurri in tabellone (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr